Caricamento in corso...
12 marzo 2014

Il derby di Indian Wells va alla Pennetta, Giorgi ko

print-icon
fla

Flavia Pennetta non ha lascaito scampo a Camila Giorgi negli ottavi di Indian Wells (Getty)

Negli ottavi di finale, dopo il grande successo su Maria Sharapova , Camila non ha potuto nulla contro Flavia. La brindisina ha dominato il match dal primo all'ultimo scambio chiudendo 6-2, 6-1. Tra gli uomini avanzano Djokovic, Verdasco e Cilic

Va a Flavia Pennetta il derby azzurro negli ottavi di finale del torneo Wta di Indian Wells (cemento, montepremi 5,94 milioni di dollari). La brindisina ha battuto 6-2, 6-1 Camila Giorgi, reduce dal successo sulla siberiana Maria Sharapova numero 5 del ranking mondiale. La Pennetta, numero 20 del seeding, ha impiegato solo 56 minuti per piegare le resistenze della tennista di Macerata evidentemente provata dopo la maratona di 2 ore e 36 minuti nel turno precedente contro la  russa. Nei quarti Flavia Pennetta dovrà ora vedersela con la  statunitense Sloane Stephens, 20 anni e numero 17 del seeding. L'azzurra conduce 2-1 nei precedenti, l'ultimo risale allo scorso anno a Roma, sulla terra rossa, dove si impose la giovane americana,  semifinalista lo scorso anno agli Australian Open.

Il raggiungimento dei quarti nel torneo californiano è l'ennesimo risultato di prestigio della brindisina dopo la seconda operazione chirurgica al polso: quarti a Melbourne, semifinale a New York, gli ottavi a Wimbledon. La California aveva già regalato grandi soddisfazioni alla Pennetta, a Los Angeles aveva trovato i punti  fondamentali per diventare top 10, la prima della storia del tennis femminile italiano. Ora si è guadagnata un posto al sole anche a Indian Wells, dove per la prima volta giocherà i quarti di finale. Esce a testa alta dal torneo la Giorgi, classe 1991, che prima di  arrendersi alla Pennetta ha vinto cinque partite consecutive sul cemento californiano.

Tabellone maschile - Novak Djokovic continua la sua corsa alla ricerca del primo successo del 2014; il numero due del ranking mondiale approda agli ottavi di finale superando  6-1, 3-6, 6-1 il colombiano Alejandro Gonzalez. "Mi sono trovato in difficoltà alla fine del secondo set ma in generale ho avuto il controllo del match. Devo guardare positivamente al futuro e farmi trovare pronto per la prossima sfida", commenta il serbo al termine del match contro il numero 91 del ranking mondiale.

Supera il turno anche lo spagnolo Fernando Verdasco che regola il francese Richard Gasquet 7-6 (7-5), 6-1. Prosegue il suo cammino nel torneo californiano il croato Marin Cilic, per lui due titoli  vinti a febbraio, il numero 20 del ranking mondiale supera 6-4, 6-3 lo spagnolo Tommy Robredo. Bene il lituano Ernests Gulbis vincitore in tre set: 2-6, 6-1, 7-5, sul bulgaro Grigor Dimitrov.

Tutti i siti Sky