Caricamento in corso...
28 marzo 2014

Sharapova eliminata, a Miami sarà finale Williams-Na Li

print-icon
sha

Niente da fare per Maria Sharapova al cospetto di Serena Williams (Getty)

Ennesimo successo dell'americana sulla russa, che abbandona il cemento di Key Biscayne: il match termina 6-4 6-3 dopo un'ora e 37 minuti. Serena affronterà la cinese Li Na, che ha battuto la slovacca Dominika Cibulkova

Era una semifinale ma valeva decisamente una finale, quella del torneo di Miami tra Serena Williams e Maria Sharapova. Se l'è aggiudicata - come 15 delle loro 17 sfide precedenti - la 32enne americana, campionessa in carica in Florida e numero 1 del tennis mondiale, battendo per 6-4 6-3, in un'ora e 37 minuti, la 26enne russa, numero 7.

E' una costante del top del tennis femminile nel XXI secolo la rivalità tra Serena e Masha. Rivalità che rappresenta quasi una maledizione per la bella siberiana, regina del glamour, che non riesce a sconfiggere la più potente rivale addirittura dal 2004, nonostante sia stata anche lei, e a lungo, numero 1 del mondo.
Anche stavolta ha prevalso la minore delle sorelle Williams, in una semifinale del Sony Open che è stata una replica - con lo stesso esito - della finale dell'anno scorso.

In finale, sabato, Serena affronterà la numero 2 del tennis mondiale, la cinese Li Na: la 32enne di Wuhan si è qualificata battendo per 7-5 2-6 6-3 la slovacca Dominika Cibulkova, numero 11. Li è alla ricerca del primo titolo a Miami; Serena, campionessa in carica, del settimo.

Grazie alla semifinale raggiunta in Florida la slovacca eliminata da Na Li entrerà lunedì nella Top 10 della classifica Wta, estromettendone Sara Errani, che scenderà da n.10 a n.11. Al Sony Open, che si disputa su campi in cemento nell'isola di Key Biscayne - la Errani è uscita al terzo turno, al pari di Flavia Pennetta. Delle altre azzurre iscritte, Francesca Schiavone e Karin Knapp sono state eliminate nel primo turno, Roberta Vinci nel secondo.

Tutti i siti Sky