Caricamento in corso...
04 aprile 2014

Coppa Davis, Italia avanti 1-0. Avanti con Seppi-Murray

print-icon
fog

Debutto positivo in Davis per Fabio Fognini, che ha battuto Ward (Foto Getty)

A Napoli, al termine della prima giornata dei quarti di finale, gli azzurri sono in vantaggio. Fognini ha battuto nel primo match Ward: 6-4, 2-6, 6-4, 6-1. Dopo la sospensione per oscurità, è ripreso il secondo singolare

Hanno preso il via i quarti di finale di Coppa Davis tra Italia e Gran Bretagna sulla terra rossa di Napoli, dopo che la pioggia aveva posticipato di due ore l’inizio del match inaugurale. La giornata si chiude sull'1-0 per i ragazzi di Barazzuti: la sfida tra Seppi e Murray, infatti, è stata sospesa dopo un'ora e 53 minuti per oscurità nel secondo set sul 6-4, 5-5 per lo scozzesse. Peccato perchè Andreas ha avuto 4 opportunità per pareggiare i conti ed aggiudicarsi il secondo set. Seppi e Murray, meteo permettendo, torneranno in campo sabato alle 10.

Il punto dell'1-0 azzurro l'ha firmato Fabio Fognini. Il nostro numero 1, contrapposto al numero 161 del mondo James Ward, ha avuto la meglio in quattro set. Incontro più complicato del previsto quello del 26enne ligure a dispetto della differenza di posizioni in ranking che separa i due avversari. Divario limitato dalle condizioni fisiche non eccellenti di Fabio, incerottato dopo l'ultimo torneo a Miami. Primo set aggiudicato dall’azzurro per 6-4, ma nel secondo parziale Ward trova lo strappo con un netto 6-2. Fognini convince tuttavia nel terzo set (6-4) prima del comodo 6-1 nel quarto e decisivo parziale, che archivia un match durato poco più di 3 ore.

Fognini in dubbio per il doppio - “Il dolore c’è, ho fatto fatica col rovescio e in allungo nel servizio. Ora vediamo come recupero e se domani riuscirò a giocare il doppio”. Fabio Fognini soddisfatto ma preoccupato al termine del primo singolare contro la Gran Bretagna. “Ho fatto quello che potevo - ha detto il ligure, da poco tornato in campo dopo un trauma contusivo al pettorale sinistro rimediato a Miami - Il primo punto era importante, mi dispiace che il pubblico napoletano non abbia visto un bel tennis ma non sono nelle condizioni migliori. É andata bene e sono contento, ho dimostrato mentalmente di essere preparato a gestire queste situazioni, un punto in cui l’altro non aveva niente da perdere ed io dovevo vincere per forza”.
Rep. Ceca-Giappone 2-0 - La Repubblica Ceca conduce 2-0 sul Giappone nei quarti di finale di Coppa Davis, di cui ha vinto le ultime due edizioni. Nel primo singolare, Radek Stepanek ha avuto la meglio di Tatsuma Ito in quattro set (6-7 7-6 6-1 7-5); mentre Lukas Rosol ha dovuto impiegare 5 set per superare Taro Daniel (6-4 6-4 3-6 4-6 6-2). Domani la coppia Stepanek-Vesely può dare il punto decisivo ai cechi: giocheranno contro Ito-Uchiyama.

Svizzera-Kazakistan 1-1
- Roger Federer rimedia alla sconfitta di Stanislas Wawrinka e permette alla Svizzera di chiudere in parità sull'1-1 la prima giornata dell'incontro dei quarti di finale di Coppa Davis contro il Kazakistan, in corso di svolgimento sul cemento del Palexpo di Ginevra. Il numero 4 del mondo ha sconfitto Mikhail Kukushkin, numero 56 del ranking Atp, con il punteggio di 6-4, 6-4, 6-2, in un'ora e 52 minuti di gioco.

Francia-Germaia 0-2
- La Germania è in vantaggio per 2-0 al termine della prima giornata dei quarti di finale. Nel primo match Tobias Kamke ha sconfitto Julien Benneteau con il punteggio di 7-6 (10-8), 6-3, 6-2, mentre nel secondo singolare Peter Gojowczyk ha battuto Jo-Wilfried Tsonga per 5-7, 7-6 (7-3), 3-6, 7-6 (10-8), 8-6. Sabato 5 aprile in programma il doppio, che potrebbe garantire ai tedeschi, in caso di successo, la qualificazione alla semifinale.

Tutti i siti Sky