Caricamento in corso...
09 maggio 2014

Nadal alla conquista di Madrid. Forfait di Serena Williams

print-icon
nad

Rafa Nadal n. 1 al mondo e principale favorito a Madrid (Foto Getty)

Nadal e Sharapova raggiungono la semifinale, mentre la statunitense si è ritirata per un dolore alla coscia sinistra, ma punta agli Internazionali: "Voglio essere in campo". In lizza per il Foro Italico anche Djokovic e Federer

Il favorito principale sulla terra rossa di Madrid rispetta il pronostico, e passa agevolmente in semifinale: Rafa Nadal, al comando della classifica mondiale, si libera in due set di Tomas Berdych (n.6 del ranking) e si prepara ad affrontare in una sfida tutta spagnola Bautista Agut, che ha eliminato il colombiano Santiago Giraldo con un 6-3 6-4.

Sharapova in semi - La prossima avversaria della russa (che ha liquidato la cinese Li Na 2-6 7-6 6-3) è Agnieszka Radwanska, che dopo aver battuto agli ottavi Sara Errani ha mandato a casa con un 6-4, 6-4 la francese Caroline Garcia. L'altra semifinale vede in campo la rumena Simona Halep contro Petra Kvitova (che ha superato i quarti grazie al forfait di Serena Williams).

Williams out -
La numero 1 del mondo, Serena Williams, si è ritirata a causa di un infortunio muscolare alla coscia sinistra. In un primo tempo sembrava avesse rinunciato anche al torneo di Roma, invece le possibilità che la 32enne statunitense possa essere in campo al Foro Italico sono alte. A precisarlo è lei stessa su twitter, dove scrive di voler accelerare i tempi per essere sia a Roma sia a Parigi: Torneo di Roma incerto anche per Roger Federer - Al momento lo svizzero, nuovamente papà di due gemelli, Leo e Lenny, dopo Myla Rose e Charlene Riva nate nel 2009, vorrebbe rimanere accanto alla sua famiglia. Il numero 4 del mondo deve riprendere la  preparazione e questa settimana si è allenato con il giovane australiano Nick Kyrgios in Svizzera. Federer potrebbe tornare in campo il 25 maggio a Parigi dopo aver giocato un solo torneo sulla terra, Montecarlo, dove ha perso in finale con il suo amico e connazionale Stanislas Wawrinka. Ma all'ultimo minuto (Roma inizia lunedì) tutto potrebbe succedere, come dichiara l'agente di Federer, Tony Godsick: "Roger prevede di giocare il Roland Garros e prenderà una decisione all'ultimo minuto, se giocare o meno a Roma, a seconda di come andranno le cose in famiglia".

Nole, Roma vicina - Novak Djokovic, costretto a rinunciare al torneo di Madrid per dolori al polso destro, ha detto di sentirsi meglio e si è mostrato molto fiducioso sulla sua partecipazione agli Internazionali di Roma. "Ho sostenuto una sessione di allenamento dopo aver tenuto a riposo il mio braccio negli ultimi sei giorni. Con soddisfazione posso dire che tutto è andato bene e non ho avvertito dolore" - ha detto ai giornalisti a Belgrado il campione serbo, numero due del tennis mondiale. "Al 95% - ha aggiunto - giocherò a Roma".

Tutti i siti Sky