Caricamento in corso...
11 maggio 2014

La schiena tradisce Nishikori, a Madrid vince Nadal

print-icon
nad

Nadal esulta per la vittoria a Madrid (Getty)

Dopo aver perso il primo set 6-2, il maiorchino, agevolato dai problemi fisici del giapponese, vince per ritiro dopo essersi aggiudicato il secondo set 6-4 e mentre conduceva 3-0 nel terzo. Tra le donne trionfa la Sharapova

S'infrange in finale il sogno di Kei Nishikori di vincere il torneo di Madrid contro ilò beniamino di casa Rafael Nadal. Il giapponese, dopo aver dominato nel primo set con il punteggio di 6-2, lamentando problemi alla schiena che lo hanno tormentato nelle ultime due partite del torneo madrileno, ha alzato bandiera bianca perdendo prima il secondo set 6-4, costretto al ritiro nel terzo con il punteggio di 3-0 in favore del maiorchino che, dunque, si aggiudica il torneo di casa.

Dopo avere conquistato 'solo' la finale nel 2013, Maria Sharapova si è riscattata, vincendo il Torneo Wta di Madrid. La russa ha sconfitto in finale la romena Simona Halep, in tre set: 1-6, 6-2, 6-3. La Sharapova, 27 anni e n. 9 del mondo, ha così intascato il secondo successo stagionale sulla terra, dopo quello conquistato a Stoccarda, a fine aprile. Un'affermazione, quella di Madrid, che fa ben sperare la russa in vista del torneo di Parigi, sui campi del Roland Garros.

Tutti i siti Sky