Caricamento in corso...
13 maggio 2014

Errani e Giorgi gioie azzurre, salutano Roma Seppi e Vinci

print-icon
err

Sara Errani raggiunge Camila Giorgi, Francesca Schiavone e Flavia Pennetta al secondo turno del torneo di Roma (Foto Getty)

Due vittorie e altre sconfitte per il tennis italiano sulla terra rossa del Foro Italico. In particolare, altoatesino polemico dopo la sconfitta contro Haas, n.15 del seeding: "L'arbitro l'ha fatta grossa". Bene Nole, Wawrinka, Ferrer

Buone notizie dal tabellone femminile di Roma: proseguono il loro cammino sia Sara Errani sia Camila Giorgi. Sarita si è imposta sulla sudafricana Chanelle Scheepers con il punteggio di 7-5, 6-3, superando un problema fisico sul 5-5 del primo set, quando ha dovuto chiedere l'intervento della fisioterapista. "Facevo fatica a respirare. Una crisi di panico? No, ma non mi era mai capitato, probabilmente un po' di tensione e di tutto, non lo so spiegare". "Non riuscivo a fare respiri lunghi e mi è venuta anche paurao. Come a Parigi? No lì avevo un Coltello piazzato in pancia, qui non avevo dolore ma non riuscivo a far entrare aria". Al secondo turno non ci sarà il derby contro Roberta Vinci, sconfitta dalla russa Ekaterina Makarova con il punteggio di 6-2, 7-6.
Esordio felice, anche se sofferto, pure per Camila Giorgi: la 22enne marchigiana, n.54 del ranking Wta, ha battuto per 6-4, 7-6 la slovacca Dominika Cibulkova, n.10. Prossima avversaria l'americana Christina McHale.



Seppi out -
Dopo Fognini torna a casa anche Andreas Seppi, sconfitto dal tedesco Tommy Haas (testa di serie n.15 del tabellone) con il punteggio di 6-1, 4-6, 6-3. Azzurro polemico con l'arbitro: "Questa volta l'ha fatta grossa, non ho mai preso un time violation e mi ha dato pure il secondo. Ero pronto a servire, il pubblico faceva un po' di casino, ma non c'entrava nulla: il time violation è stata una cosa scandalosa", ha dichiarato Seppi.
Tutto facile per Djokovic, che si libera di Stepanek 6-3, 7-5 e sottolinea ancora una volta il proprio amore per Roma: "Qui è uno spettacolo, è una grande soddisfazione essere tornato, mi sento come a casa".

Tutti i siti Sky