Caricamento in corso...
14 maggio 2014

Federer a casa: "Sconfitta frustrante". Bene le azzurre

print-icon

A sorpresa, lo svizzero cede in tre set al francese Chardy, n.47 del mondo: "Perdere in questo modo fa male", ammette. Fatica fino al terzo set, ma vince Nadal. Tra le donne, per l'Italia agli ottavi Pennetta, Schiavone, Errani. Giorgi out

Deve sudare più del solito contro Gilles Simon, ma con il punteggio di 7-6, 6-7, 6-2 Rafa Nadal prosegue nella corsa verso la finale dell'Atp di Roma. Chi stecca è Roger Federer: a eliminarlo al secondo turno è Jeremy Chardy, n.46 del ranking Atp. Dopo aver chiuso il primo set 6-1, lo svizzero è crollato 6-3 7-6. "All'uscita dal campo ero arrabbiato e frustrato per aver perso in quel modo, ma lo devo accettare perchè ho dato tutto", ha dichiarato deluso Federer, "Sul 6-5 nel tie-break ho avuto un match-point, ma non sono riuscito a mettere la prima di servizio, ed è stato cruciale". Nessuna paura per il Roland Garros: "Non sono preoccupato, mi sento bene di fisico e di testa". Tra le principali teste di serie oltre a Nadal avanzano Murray, Tsonga e Youzhny.

Errani e Schiavone ok, Giorgi fuori -
Finisce al secondo turno anche l'avventura di Camila Giorgi, sconfitta dalla statunitense Christina McHale con il punteggio di 1-6, 6-3, 6-1. Passano agli ottavi Francesca Schiavone (grazie alla vittoria contro Garbine Muguruz), Sara Errani (che ha battuto Ekaterina Makarova 6-2, 6-3) e Flavia Pennetta (superata la qualificata Belinda Bencic  6-2, 2-6, 6-3. Esce dal Centrale con il sorriso Serena Williams, dopo aver liquidato con un doppio 6-2 Andrea Petkovic: l'attende Varvara Lepchenko.
Forfait di Simona Halep, testa di serie n.5, che si ritira dopo aver vinto all'esordio contro Madison Keys: "Era impossibile per me continuare il torneo per un problema ai muscoli addominali. Torno a Bucarest per cominciare subito le cure quotidiane, sperando di essere pronta per il Roland Garros", ha spiegato.

Tutti i siti Sky