Caricamento in corso...
25 maggio 2014

Roland Garros, giornata nera per gli azzurri: tutti fuori

print-icon
sch

Francesca Schiavone è stata eliminata al primo turno del Roland Garros (Getty)

Sulla terra rossa di Parigi non è partito il secondo Slam della stagione per gli italiani: subito eliminati Schiavone, Volandri e Starace. Nessun problema all'esordio per Federer e Serena Williams

Tutti e tre eliminati gli azzurri scesi in campo nella prima giornata degli Open di Francia, il secondo Slam stagionale sulla terra battuta parigina del Roland Garros. Esordio amaro, innanzitutto per Francesca Schiavone. La 33enne tennista milanese, campionessa di questo torneo nel 2010 e finalista l'anno successivo, ha ceduto alla 21enne la croata Ajla Tomljanovic in due set, con il punteggio di 6-3, 6-3. L'azzurra era partita bene salendo sul 3-1, poi la giovane rivale ha preso il sopravvento. Dopo aver ceduto il primo set subendo un parziale di 5 giochi a zero, la 'Leonessa' ha annullato un paio di match point nel secondo, ma si è arresa al nono game con l'avversaria al servizio.

Disco rosso al debutto, tra gli uomini, anche per Filippo Volandri e Potito Starace. Il livornese si è arreso per 7-6(3), 6-4, 6-3 allo statunitense Sam Querray mentre il campano, proveniente dalle qualificazioni, ha alzato bandiera bianca contro il russo Dmitry Tursunov, 31esimo del seeding. Domani toccherà a Fabio Fognini (14), che trova il qualificato tedesco Andreas Beck, e a Paolo Lorenzi, che dopo aver trovato il main draw se la vedrà con lo spagnolo Roberto Bautista Agut, numero 27 del tabellone.

Tra i big scesi in campo nella prima domenica al Roland Garros, nessun problema per la grande favorita Serena Williams: la campionessa americana, testa di serie numero 1 e leader della classifica mondiale, ha liquidato per 6-2, 6-1 la francese Alize Lim. Poco lavoro anche per Roger Federer, quarta testa di serie, che ha superato lo slovacco Lukas Lacko per 6-2, 6-4, 6-2.

Tutti i siti Sky