Caricamento in corso...
29 maggio 2014

Parigi, avanti Fognini, Errani e Seppi. Ko Giorgi e Bolelli

print-icon

Al Roland Garros termina l'avventura di Camila, sconfitta dalla Kuznetsova. Fuori anche il bolognese travolto da Ferrer, prossimo rivale dell'altoatesino vincitore su Monaco. Al terzo turno anche Sarita e Fabio, che regolano Pfizenmaier e Bellucci

Dopo Andreas e Sara Errani, anche Fabio Fognini raggiunge il terzo turno al Roland Garros. Il ligure, numero 14 del seeding ha sconfitto in tre set il brasiliano Bellucci con il punteggio di 6-3, 6-4, 7-6 in 2 ore e 6 minuti. Il prossimo ostacolo è rappresentato dal francese Gael Monfils, che ha superato il tedesco Struff.

Applausi per Seppi e Sarita
- Andreas Seppi avanza al terzo turno del Roland Garros. Il tennista altoatesino, 32esima testa di serie, dopo l’ottimo esordio con il colombiano Giraldo ha avuto la meglio su Juan Monaco: 6-2, 6-4, 6-4 in 2 ore e 23 minuti il punteggio in suo favore, che sin qui non ha ceduto neppure un set. Prestazione convincente dell’italiano, che sulla terra rossa di Parigi vanta gli ottavi nel 2012. Il prossimo ostacolo è David Ferrer, killer di Simone Bolelli. Stacca il pass per il terzo turno anche Sara Errani, che archivia in due set la pratica Dinah Pfizenmaier. La romagnola, numero 10 del torneo, ha vinto in due set (6-2, 6-4) contro la tedesca in un'ora e 34 minuti di gioco e attende al terzo turno l'israeliana Glushko, che ha piegato in tre set la belga Flipkens.

Eliminati Giorgi e Bolelli - Termina alle porte del terzo turno il cammino di Camila Giorgi al Roland Garros. L’azzurra, contrapposta alla russa Svetlana Kuznetsova testa di serie numero 27 e già vincitrice nel 2009, ha perso in due set 7-6, 6-3 in un'ora e 44 minuti di gioco. Raggiungendo il secondo turno di Parigi, comunque, la maceratese ha raggiunto il suo miglior risultato in carriera all’Open di Francia. Fuori anche Simone Bolelli, travolto in tre set da David Ferrer. Lo spagnolo, numero 5 del seeding, ha trionfato con il punteggio di 6-2, 6-3, 6-2 in un'ora e 48 minuti. Sfuma l’approdo del 28enne bolognese, giunto dalle qualificazioni, al terzo turno da lui raggiunto nel 2008.

Nadal senza sorprese - Rafa Nadal approda agevolmente al terzo turno del Roland Garros. Lo spagnolo, numero 1 del mondo, ha battuto l’austriaco Dominic Thiem, numero 57 del ranking, con il punteggio di 6-2, 6-2, 6-3 in 2 ore e cinque minuti di gioco. Tutto facile anche per Gasquet e Murray, che vincono in tre set rispettivamente contro Berlocq e Matosevic. Nel tabellone femminile proseguono la loro marcia Ivanovic, Kvitova, Cirstea e Jankovic.

Tutti i siti Sky