Caricamento in corso...
13 luglio 2014

Bucarest, Vinci ko in finale. La Halep trionfa in casa

print-icon
vin

Nulla da fare per Roberta Vinci nella finale del Torneo di Bucarest

La tarantina, numero 21 del tabellone, si è arresa nell'epilogo alla rumena testa di serie numero 3. Comodo successo per la recente semifinalista a Wimbledon: 6-1, 6-3 in suo favore. Sconfitta anche la Knapp nella finale di doppio

Non ce l’ha fatta, Roberta Vinci, ma l’impresa era davvero proibitiva. Nella finale del torneo di Bucarest la 31enne tarantina, numero 24 del tennis mondiale, è stata sconfitta come da pronostico dalla numero 3, la rumena Simona Halep, per 6-1 6-3. Troppo forte per la Vinci, all’11.esima finale in carriera (9 i titoli conquistati), la 22enne rumena sostenuta dal tifo del pubblico di casa e visibilmente commossa a fine match. Per Simona – quest’anno finalista al Roland Garros e semifinalista a Wimbledon - è l’ottavo titolo in carriera su 13 finali disputate, il primo del 2014. In semifinale la Halep aveva battuto la connazionale Monica Niculescu, mentre Roberta si era imposta sulla slovacca Kristina Kucova.

In giornata, nella finale del doppio del Bucharest Open - torneo Wta International con montepremi di 250 mila dollari, che si disputa sulle terra rossa della capitale rumena – l’azzurra Karin Knapp, in coppia con la turca Cagla Buyukakcay, è stata sconfitta per 6-4, 3-6, 10-5 dalle rumene Elena Bogdan ed Alexandra Cadantu. In lizza anche nel singolare, la 27enne altoatesina (numero 67 del ranking) è stata eliminata nel secondo turno dalla montenegrina Danka Kovinic, numero 112.

Tutti i siti Sky