Caricamento in corso...
26 agosto 2014

Us Open: bene Fognini, Pennetta e Lorenzi. Ko la Schiavone

print-icon
fog

Fabio Fognini supera il primo ostacolo negli Us Open: vittoria senza patemi contro Golubev

Nella seconda giornata dell'ultimo slam della stagione, esordi vincenti per tre azzurri su quattro. Sul cemento di Flushing Meadows ottime partenze anche per Federer, Ferrer, Serena, Kvitova e Ivanovic

Nella seconda giornata degli Us Open, esordi vincenti per tre azzurri su quattro: sul cemento di Flushing Meadows a New York passano Fabio Fognini, Paolo Lorenzi e Flavia Pennetta; eliminata Francesca Schiavone. Fognini, n.15 del tabellone, ha battuto il russo naturalizzato kazako Andrey Golubev in tre set: 6-4, 6-4, 6-2 dopo un'ora e 55 minuti di gioco. Lorenzi ha superato da parte sua il giapponese Yoshihito Nishioka, che ha abbandonato sul risultato di 6-1 6-2 2-1 per il trentaduenne senese. La Pennetta, n.11 del seeding, ha eliminato la tedesca Julia Georges per 6-3 4-6 6-1. La Schiavone ha ceduto invece alla statunitense Vania King in 6-3 3-6 6-3. Al secondo turno degli Us Open erano già approdati Andreas Seppi, Simone Bolelli, Sara Errani e Roberta Vinci.

Gli avversari degli azzurri
- Nel secondo turno affronterà il francese Adrian Mannarino, numero 89, che ha battuto per 3-6, 7-5, 6-3, 6-2, lo spagnolo Pere Riba; Lorenzi, n. 78, se la vedrà con un altro francese, il più temibile Richard Gasquet, n. 14 del ranking e testa di serie n. 12, che ha superato per 7-5, 7-6 (5), 6-4 l'uzbekho Denis Istomin. Prossima avversaria della Pennetta sarà la statunitense Shelby Rogers, n. 86. La Schiavone è invece la terza eliminata all'esordio, dopo Karin Knapp e Camila Giorgi, delle sei azzurre al via. Alla 34enne milanese, che nonostante la sconfitta ha entusiasmato il pubblico newyorchese, resta comunque la soddisfazione della 57/a presenza consecutiva in uno Slam, la 15/a agli Us Open.

Avanzano Federer e Serena - Tra i big, nessuna sorpresa neanche nella seconda giornata del torneo: hanno superato il primo turno lo svizzero Roger Federer (6-3, 6-4, 7-6/4, all'australiano Marinko Matosevic), e lo spagnolo David Ferrer (6-1, 6-2, 2-6, 6-2, al bosnicao Damir Dzumhur); tra le donne, bene la statunitense Serena Williams, n. 1 (6-3, 6-1, alla connazionale Taylor Townsend), la ceca Petra Kvitova, n. 4 (6-1, 6-0, alla francese Kristina Mladenovic), e la serba Ana Ivanovic, n. 9 (6-3, 6-0, alla statunitense Alison Riske).

Le azzure in campo oggi - Tra il pomeriggio e la notte italiana scendono in campo, per il secondo turno, Sara Errani e Roberta Vinci, rispettivamente n. 14 e n. 30 del ranking (teste di serie n. 13 e 28): la 27enne romagnola, dopo avere sconfitto all'esordio la belga Kirsten Flipkens, sfiderà l'australiana di origine russa Anastasia Rodionova, n. 221, che ha eliminato la Giorgi; la 31enne tarantina, che ha superato l'argentina Paula Ormaechea, affronterà la romena Irina-Camelia Begu, n. 61.

Tutti i siti Sky