Caricamento in corso...
27 agosto 2014

Federer show: colpo sotto le gambe davanti a Michael Jordan

print-icon
fed

Federer e Jordan dopo la partita (Foto Getty)

IL VIDEO. Nella partita di esordio agli Us Open lo svizzero fa un tweener vincente a Matosevic, colpendolo sulla schiena. "His Airness" se la ride tra il pubblico: i due fenomeni ormai sono grandi amici. Anche per merito dello sponsor

Quando ti chiami Roger Federer, lo straordinario può sembrarti normale. Può sembrarti normale infilare il tuo avversario con un colpo sotto le gambe correndo all'indietro: il tweener, in cui lo svizzero non ha rivali, stavolta è toccato al povero Matosevic, preso in pieno dalla palla. Può anche sembrarti normale che tra il pubblico in tua adorazione ci siano attori, principi e celebrità. E persino fenomeni come te: solo, di un altro sport. Così sul cemento di New York è nata una "santa amicizia", forse tra i due giocatori più forti di tutti i tempi nel basket e nel tennis: Michael Jordan e Roger Federer.


I due campionissimi, prima della partita di Roger contro Matosevic, si sono scattati un selfie con il nuovo account Instagram di Federer che ha fatto il giro del mondo. Poi "The King" è sceso in campo e ha incantato tutti. Compreso MJ, quando con un colpo sotto le gambe il campione svizzero ha vinto un punto che Matosevic credeva già suo. Colpendolo sulla schiena, mentre tornava verso la linea di fondo. Applausi e risate.



Jordan si è goduto lo spettacolo da una tribuna vicinissima al campo. E Roger, che indossava delle scarpe create apposta dallo sponsor per l'occasione, superava comodamente il turno.



Dopo la partita si sono ritrovati per due chiacchiere e tantissime foto. Quelle che altri vip, come Billie Jean King e Jim Caviezel, hanno voluto insieme ai due fenomeni. Due così insieme quando ti ricapitano?



Anche Matosevic ha superato in fretta la batosta presa da Federer, grazie ad uno scatto con MJ. Per l'australiano, che non è certo Federer, avere accanto "His Airness" è ancora qualcosa di straordinario.

Tutti i siti Sky