Caricamento in corso...
03 settembre 2014

Us Open, sfuma il sogno della Errani. Monfils piega Dimitrov

print-icon
err

Sara Errani saluta la Wozniacki al termine del match (Getty)

L'italiana crolla nei Quarti: troppo forte la Wozniacki che vince 6-0, 6-1 e va in semifinale. Il francese ha battuto il bulgaro numero 8 al mondo in tre set (7-5, 7-6, 7-5). La Peng si è sbarazzata in due set della Bencic. Ok Federer

La corsa di Sara Errani agli Us Open si ferma ai quarti di finale. L'azzurra è stata battuta  nettamente dalla danese Caroline Wozniacki che si è imposta per 6-0, 6-1. La superiorità della ex numero 1 del mondo è stata evidente con l'azzurra apparsa stanca dopo dieci giorni di singolare e doppio. La danese, decima testa di serie, a distanza di tre anni, torna in semifinale a Flushing Meadows e in uno Slam e venerdì sarà lei l'ovvia favorita contro la cinese Peng Shuai, numero 39 del mondo e grande  sorpresa del torneo. Questa notte (all'1.00 del mattino ora italiana) toccherà a Flavia Pennetta, testa di serie numero 11 e semifinalista nella passata edizione affrontare la numero uno Serena Williams.

Una vittoria sudata due ore e ventisei minuti. Alla fine Gael Monfils (numero 24 del ranking atp) ha piegato la resistenza del bulgaro Grigor Dimitrov e ce l’ha fatta a volare ai quarti di finale. Il risultato di tre set a zero non deve ingannare perché il francese ha dovuto strappare il primo set 7-5, il secondo 7-6 e l’ultimo 7-5. Il bulgaro, numero otto al mondo è un osso duro. Monfils giocherà contro Roger Federer che senza problemi ha dominato lo spagnolo Roberto Bautista Agut 6-4, 6-3, 6-2. Vincono anche Berdych e Cilic

Tutti i siti Sky