Caricamento in corso...
18 settembre 2014

Referendum Scozia, Murray: voto sì all'indipendenza

print-icon
sco

Tifosi scozzesi per Andy Murray (Getty)

Nel giorno in cui gli scozzesi devono decidere se rimanere con Londra, il tennista rompe il silenzio su twitter: "La campagna negativa dei 'no' degli ultimi giorni ha cambiato il mio punto di vista. Sono impaziente di vedere i risultati. Facciamolo!"

Andy Murray esce allo scoperto e si dichiara a favore dell'indipendenza della Scozia dal Regno Unito. Nel giorno in cui gli scozzesi devono decidere se rimanere o meno con  Londra, il tennista rompe il silenzio e su twitter si esprime per il 'sì' alla separazione.

"Oggi è un grande giorno per la Scozia. La campagna negativa dei 'no' degli ultimi giorni ha cambiato totalmente  il mio punto di vista. Sono impaziente di vedere i risultati. Facciamolo!", scrive Murray. Il n.13 del mondo ha gareggiato per la Gran Bretagna alle Olimpiadi di Londra 2012, conquistando l'oro nel singolare e l'argento nel doppio misto insieme a Laura Robson.

Tutti i siti Sky