Caricamento in corso...
19 settembre 2014

Li Na lascia: "Basta mi fermo. Meglio per me e famiglia"

print-icon

E' ufficiale, la più forte giocatrice asiatica di tutti i tempi ha deciso di lasciare subito. Problemi fisici e desiderio di dedicarsi alla vita familiare. A gennaio Li Na ha vinto gli Open d'Australia e nel 2011 aveva dominato al Roland Garros

La campionessa cinese di tennis Li Na, attuale n.6 al mondo, ha confermato oggi che ha deciso di ritirarsi a causa di problemi fisici. "Non sono più in grado di giocare ai livelli di prima. Ho preso la decisione necessaria: lasciare le competizioni", ha scritto la tennista trentaduenne su un suo account web.

Vincitrice degli Open d'Australia, nel 2011 aveva dominato anche al Roland Garros contro Francesca Schiavone. "Quello che ho realizzato nella mia carriera supera di gran lunga tutti i miei sogni e il mio più grande orgoglio rimane aver portato gloria al Paese", ha aggiunto la cinese.  La giocatrice ha spiegato di voler ora dedicare maggior tempo alla sua famiglia e, allo stesso tempo, di voler lavorare alla divulgazione del tennis all'estero e in Cina, dove la disciplina è ancora praticata solo da un'elite benestante. La tennista ha detto  anche di aver affrontato "un anno molto difficile nel 2014". Li Na aveva dato forfeit a fine luglio per i tornei di Montreal e Cincinnati e per gli Us Open a causa di un infortunio al ginocchio.

Li Na aveva cominciato nel badminton per poi passare al tennis e vincere, nel 2004, il suo primo titolo nel circuito a Guangzhou. E' stata la prima cinese nei quarti di uno Slam (Wimbledon 2006), nel 2010 è entrata nella Top 10, l'anno dopo era impegnata nella sua prima finale in uno Slam, dove ha perso contro Kim Clijsters.

Tutti i siti Sky