Caricamento in corso...
29 ottobre 2014

Parigi-Bercy, avanzano i favoriti. Federer fatica con Chardy

print-icon
fed

Pass per gli ottavi di Parigi-Bercy nelle tasche di Roger Federer, che batte al terzo set Jeremy Chardy (Getty)

Nessuna sorpresa sul cemento del Masters 1000: passano tutte le principali teste di serie. Rischia grosso lo svizzero, che vince solo al terzo set contro il n. 30 del mondo. Flop Fognini , sconfitto con un doppio 7-6 da Pouille

Poche sorprese nella seconda giornata dell'ultimo Masters 1000 dell'anno: la notizia principale arriva da Fabio Fognini, eliminato all'esordio da Lucas Pouille, n.176 del ranking Atp, protagonista dell'ennesima polemica con l'arbitro. Passano agli ottavi sia Stanislas Wawrinka (messo ko Dominic Thiem in due set, il prossimo ostacolo sarà Kevin Anderson) sia Roger Federer. Avanti di un set lo svizzero subisce la rimonta di Jeremy Chardy, che vince il secondo 7-6, prima di chiudere 6-4. E ora avanti con un altro francese, proprio il giustiziere di Fognini.
Resta in tabellone anche Milos Raonic, n.10 del mondo e in corsa per un posto alle finali Atp di Londra: sconfitto dopo oltre due ore Jack Sock.
Il pubblico di casa può esultare per le vittorie di Jo-Wilfried Tsonga e Gael Monfils, mentre Gasquet si ferma contro Bautista.

Tutti i risultati
Monfils-Isner 6-4, 7-6
Nishikori-Robredo 6-7, 6-2, 6-3
Tsonga-Melzer 6-2, 4-6, 6-2
Pouille-Fognini 7-6, 7-6
Federer-Chardy 7-6, 6-7, 6-4
Dimitrov-Cuevas 6-0, 6-3
Lopez-Querrey 6-4, 6-4
Murray-Benneteau 6-3, 6-4
Ferrer-Goffin 6-3, 2-6, 6-3
Bautista-Gasquet 6-4, 6-2
Raonic-Sock 6-3, 5-7, 7-6
Wawrinka-Thiem 6-4, 7-6

Tutti i siti Sky