Caricamento in corso...
11 novembre 2014

Finals, Federer passeggia su Nishikori. Murray batte Raonic

print-icon
and

Il tennista di Glasgow ha battuto il canadese Raonic alla O2 Arena di Londra (Getty)

Nelle due partite della terza giornata sul cemento di Londra, Roger Federer ha piegato il giapponese in un'ora e nove minuti 6-3, 6-2. Murray ha battuto 6-3, 7-5 il canadese Milos Raonic. Per la semifinale è corsa a tre

Roger Federer piega in poco più di un’ora Kei Nishikori e si avvicina alla semifinale del Masters di Londra. Match mai in discussione contro il giapponese, colpito ancora da problemi fisici. Primo set chiuso 6-3 in 36 minuti di gioco.

Dopo il time-out medico a fine primo set, chiesto per farsi fasciare il polso, Nishikori ha tentato di reagire nel secondo. Ma contro questo Federer è stato troppo anche per lui: ha ceduto 6-2. Il 33enne fuoriclasse di Basilea che nel suo precedente match di domenica, aveva superato il canadese Milos Raonic, guida a punteggio pieno il Girone B. Nishikori si era invece imposto sullo scozzese Andy Murray.

Il secondo match dell terza giornata londinese ha visto il numero 5 del ranking Andy Murray battere il canadese numero 7, Milos Raonic in un'ora e 31 minuti.
Il primo set è andato al tennista britannico per 6-3 in 37 minuti di gioco. Un risultato che poteva essere anche più ampio: buon set per Murray, troppi errori per l'allievo di Ivan Ljubicic. Secondo set più combattuto con Raonic che rientra in partita, ma l'alto tennista canadese non ancora 24enne -li compirà il prossimo mese- continua a sbagliare nei punti fondamentali. Murray, dopo la brutta prova con Nishikori, porta a casa la partita vincendo il secondo set 7-5 in poco meno di un'ora.

Nessuno ha ancora la matematica certezza di disputare la semifinale. In tre si giocheranno due posti (Federer, Nishikori e Murray).


Tutti i siti Sky