Caricamento in corso...
20 novembre 2014

Coppa Davis: aprono Tsonga-Wawrinka, poi Federer-Monfils

print-icon
mon

Roger Federer e Gael Monfils scenderanno in campo venerdì 21 novembre, a Lille (Getty)

Questo il risultato del sorteggio dei singolari, che ancora non scioglie tutti i dubbi sulla presenza in campo di Roger. La Francia ha vinto 9 volte la Coppa Davis, la Svizzera mai

Da venerdì a domenica si giocherà allo Stade Pierre-Mauroy di Lille la finale di Coppa Davis tra Francia e Svizzera. I primi a scendere in campo saranno il beniamino di casa e numero uno francese Jo-Wilfried Tsonga e il numero due svizzero Stanislas Wawrinka (venerdì alle 14). A seguire, il numero due del ranking, Roger Federer sfiderà Gael Monfils. Sabato alle 15.30 spazio al doppio: Benneteau e Gasquet giocheranno contro la coppia elvetica formata da Chiudinelli e Lammer.

Domenica alle 13 andranno in campo Federer e Tsonga e Wawrinka/Monfils. La classifica vede avanti gli elvetici: Federer e Wawrinka sono rispettivamente numero 2 e 4 del ranking mondiale mentre Tsonga è il  numero 12 e Monfils numero 19. La Francia cerca il decimo titolo (ha  già vinto nel 1927, 1928, 1929, 1930, 1931, 1932, 1991, 1996 e nel  2001) mentre la Svizzera cerca il primo alloro della sua storia (ha disputato una sola finale, persa nel 1992 contro gli Stati Uniti).

Federer risponde presente. La vigilia dell'incontro è stata animata dal dubbio sulle condizioni della schiena di Roger Federer, che ha dovuto rinunciare alla finale delle Atp Finals contro Djokovic a causa del riacutizzarsi del dolore che lo aveva frenato nel corso del 2013. "Non è sicuramente sufficiente allenarsi solo un giorno. Vorrei che i  progressi fossero più rapidi. Prima però occorre far passare l'infiammazione, quindi serve riposo. Poi bisogna allenarsi", ha spiegato Federer. "Sono abbastanza esperto di problemi alla schiena e mi conosco a sufficienza per sapere come procedere. Di sicuro la situazione è migliore di quanto non fosse nella notte di domenica e di lunedì. Sono fiducioso", ha concluso Federer, le cui condizioni tengono in ansia il capitano Severin Luthi.

Tutti i siti Sky