Caricamento in corso...
20 marzo 2015

Pennetta si ferma ai quarti, Bolelli&Fognini in finale

print-icon
fla

Flavia Pennetta eliminata ai quarti di Indian Wells (Foto Getty)

Contro la tedesca Lisicki, mai affrontata in precedenza, la tennista azzurra si è dovuta arrendere sul cemento di Indian Wells: 6-4 6-7 (3) 7-6 (4). Avanzano i ragazzi del doppio: 6-4 6-3 alla coppia Dodig-Melo. Djokovic-Murray per la semifinale maschile

Dopo aver battuto Maria Sharapova, numero 2 del tennis mondiale, Flavia Pennetta, campionessa in carica a Indian Wells, ha ceduto a sorpresa nei quarti di finale alla numero 30, la tedesca Sabine Lisicki, mai affrontata in precedenza. A gonfie vele, invece, Fabio Fognini e Simone Bolelli, che si sono qualificati per la finale del doppio. Nel torneo singolare maschile, invece, la prima semifinale opporrà Djokovic a Murray (guarda il video).

La partita di Flavia - La 33enne brindisina, numero 16 del ranking, si è battuta con grinta prima di arrendersi, per 6-4 6-7 (3) 7-6 (4), alla Lisicki. Meno efficace e precisa rispetto al match contro la fuoriclasse russa, Flavia è arrivata a un passo dalla vittoria: ha avuto a disposizione tre match point sul 5-4 nel terzo set ma la 25enne tedesca glieli ha annullati, con due servizi e un diritto imprendibili.

Match point... - Anche Sabine, del resto, aveva fallito un match point nel decimo game della seconda frazione. Entrambi i set sono stati risolti al tie break: in quello cruciale, la tedesca è sempre stata avanti, per concludere il match, dopo due ore e 40', con un ace, il quinto (tre quelli dell'azzurra); e inginocchiarsi sul campo, commossa fino alle lacrime. Hanno deciso l'incontro i servizi micidiali di Sabine - non a caso detiene il record mondiale della battuta più veloce, 211 km/h - e i troppi errori di Flavia (sette doppi falli). In semifinale, stanotte, la Lisicki, che si è confermata 'ammazza-italiane' - ha eliminato, tra secondo e terzo turno, Roberta Vinci e Sara Errani -, affronterà Jelena Jankovic, numero 21, che si è affermata sull'ucraina Lesia Tsurenko, ritiratasi sul 6-1 4-1 in favore della serba. L'altra semifinale opporra' la statunitense Serena Williams, n. 1 mondiale, e la romena Simona Halep, n. 3.

Bolelli&Fognini in finale - Nel doppio maschile del Bnp Paribas Open - primo torneo Atp  Masters 1000 della stagione, con montepremi di oltre 7 milioni di dollari, in corso sul camento nella localita' californiana - Fognini e Bolelli si sono guadagnati la finale liquidando per  6-4 6-3, in 59', il croato Ivan Dodig e il brasiliano Marcelo Melo. Il ligure e l'emiliano erano arrivati in semifinale superando i francesi Benneteau/Roger-Vasselin, il sudafricano Klaasen con l'indiano Paes, e nei quarti gli spagnoli Rafa Nadal e Pablo Carreno Busta. In finale, domani notte, sfideranno i vincenti tra la coppia canadese-statunitense Vasek Pospisil/Jack Sock (che nei quarti ha eliminato i favoritissimi gemelli Usa Bob e Mike Bryan, n. 1 del ranking) e quella polacco-serba Marcin Matkowski/Nenad Zimonjic. Fabio e Simone, in singolare entrambi usciti nel secondo turno, cercheranno di ripetersi dopo l'exploit di gennaio, quando - primi italiani a vincere un torneo Slam dopo Pietrangeli e Sirola nel 1959 al Roland Garros -trionfarono agli Australian Open.

Tutti i siti Sky