Caricamento in corso...
27 marzo 2015

Miami, Pennetta e Giorgi avanti. Masha fuori in anticipo

print-icon
pen

Flavia Pennetta al terzo turno. Incontrerà Vika Azarenka (Foto Getty)

Flavia in 3 set contro la bulgara Pironkova. Facile per Camila contro Alison van Uytvanck, mentre la Sharapova sconfitta dalla connazionale, incredula, Gavrilova. Per gli uomini, Thiem estromette Lopez. Vincono Berdych, Murray e Nadal

Giornata buona per le azzurre. Flavia Pennetta, in 2 ore e 22 minuti elimina (6-7; 6-3) la bulgara Tsvetana Pironkova, n. 50 e si proietta al prossimo turno con Vika Azarenka. Passa al terzo turno anche Camila Giorgi, che stende in due set (6-3, 6-2) Alison van Uytvanck e si prepara alla sfida contro Simona Halep, testa di serie n.3.
Neanche questo è l'anno buono per Maria Sharapova, a Miami: il torneo si conferma stregato per la n.2 del mondo, che qui si è fermata per cinque volte in finale. Ad eliminarla al debutto è la connazionale Daria Gavrilova (7 anni in meno e 95 gradini più in basso nel ranking), che con il punteggio di 7-6, 6-3 passa al terzo turno. "Sognavo di battere Maria da quando la vidi vincere a Wimbledon nel 2004, quando sconfisse Serena Williams", ha ammesso la Gavrilova, alla prima vittoria contro una Top 10. "Ovviamente è una sorpresa, mi aspettavo di vincere. Ma è per questo che giochiamo i match: devi scendere in campo e aggiudicarteli, non importa se sei la favorita", le parole della Sharapova.

Nadal ok. Sorpresa Thiem -
In un'ora e 29 minuti Rafa Nadal ha eliminato Almagro (6-4; 6-2). Undicesima vittoria per lo spagnolo che nel secondo set ha avuto il coraggio di speingere di più. Come da pronostico passano al terzo turno Andy Murray e Tomas Berdych, per loro i prossimi ostacoli si chiamano rispettivamente Santiago Giraldo e Bernard Tomic. La sorpresa arriva dall'austriaco Thiem che elimina dal torneo in tre set (7-6 4-6 6-3) Feliciano Lopez, la testa di serie n.10 del tabellone.

Tutti i siti Sky