Caricamento in corso...
28 aprile 2015

Wimbledon vieta i selfie-stick: interferiscono con il gioco

print-icon
sel

Un turista utilizza il selfie-stick per realizzare un autoscatto a Londra di fronte il Big Ben (foto getty)

Dalla prossima edizione dello Slam sull'erba, ai tifosi non sarà consentito portare i bastoni utilizzati per realizzare autoscatti durante i match. Decisione presa dall’All England Lawn Tennis Club per non arrecare disturbo alle partite e agli spettatori

Il torneo di Wimbledon ha deciso di vietare i selfie-stick dalla prossima edizione dello Slam sull’erba. Durante le partite non sarà consentito ai tifosi portare i bastoni utilizzati per realizzare autoscatti. La decisione è stata presa dall’All England Lawn Tennis Club: “Come succede in molti altri importanti eventi sportivi, di intrattenimento e culturali, a Wimbledon non sarà permesso introdurre i selfie-stick”, spiega il club nella sua guida. La decisione è arrivata per evitare che i bastoni interferiscano con il gioco e impediscano una visuale ottimale agli spettatori.

Tutti i siti Sky