Caricamento in corso...
17 maggio 2015

Djokovic passeggia su Federer. Sharapova regina di Roma

print-icon
djo

Novak Djokovic premiato dal Ministro per le Riforme, Maria Elena Boschi

Poker del serbo: Roger ko per 6-4, 6-3. Per il campione serbo è il 53° titolo in carriera, il quarto a Roma dopo 2008, 2011 e 2014. La fuoriclasse siberiana ha vinto gli Internazionali battendo in finale per 4-6, 7-5, 6-1 la spagnola Suarez Navarro

Novak Djokovic cala il poker agli Internazionali Bnl d'Italia a Roma battendo Roger Federer per 6-4, 6-3. Quarto titolo a Roma dopo 2008, 2011 e 2014, appunto, per il campione serbo, il 53° titolo in carriera. Il bilancio delle sfide tra i due finalisti 2015 è ora 20-19 per lo svizzero. Per Federer, mai vincitore del torneo di Roma, è la quarta sconfitta in finale sulla terra rossa capitolina. Al termine del match, Djokovic ha scritto sull'obiettivo di una telecamera 'Grazie ancora Roma', con intorno un cuore. Poi piccolo incidente per Novak sul Centrale: il tennista serbo si è infatti ferito sul naso aprendo una bottiglia di champagne per festeggiare la vittoria. Il campione ha posizionato male la bottiglia e il tappo gli è saltato in faccia, ferendolo sul naso. Un colpo di fortuna, comunque, perché l'incidente poteva essere ben più grave: il tappo ha colpito a pochi centimetri da suo occhio sinistro...



Tra le signore, Maria Sharapova ha vinto gli Internazionali battendo in finale per 4-6, 7-5, 6-1 in due ore e 35' la spagnola Carla Suarez Navarro. Per la 28enne russa, numero 3 del tennis mondiale (ma lunedì tornerà la numero 2), è il 35° titolo in carriera, il terzo al Foro Italico dopo 2011 e 2012.

"E' la mia terza vittoria qui e sono molto felice. Questo paese è molto speciale per me. E questo torneo mi riporta indietro nei ricordi perché sognavo di giocarlo fin da bambina quando muovevo i primi passi nel tennis". Maria Sharapova festeggia il suo terzo successo agli Internazionali: "Un ringraziamento speciale va al mio team e a ognuno di voi che ha tramutato questo torneo di tennis in una festa. Non vedo l'ora di tornare il prossimo anno", aggiunge la russa salutando il pubblico romano. A renderle merito l'altra finalista Carla Suarez Navarro: "Congratulazioni Maria, ben fatto. Hai centrato una grande vittoria".

Tutti i siti Sky