Caricamento in corso...
30 maggio 2015

Roland Garros: Errani agli ottavi, out Schiavone e Bolelli

print-icon
sar

Per conoscere la prossima avversaria, la bolognese dovrà aspettare l'esito dell'incontro tra Irina Falconi e la tedesca Julia Goerges (Foto Getty)

La romagnola batte Andrea Petkovic (6-3, 6-3) e vola agli ottavi di finale del Roland Garros. Niente da fare invece per la Schiavone che sbatte contro la Mitu. Avanzano anche Murray, Djokovic e Nadal

Errani agli ottavi. Dopo Flavia Pennetta, anche Sara Errani approda agli ottavi di finale del Roland Garros femminile. Sulla terra battuta parigina la 28enne romagnola, testa di serie numero 17, ha sconfitto per 6-3, 6-3 la tedesca Andrea Petkovic numero 10 del seeding, contro la quale aveva perso lo scorso anno proprio a Parigi nei quarti. Negli ottavi la Errani attende la vincente del match tra la statunitense Irina Falconi e la tedesca Julia Goerges, protagonista quest'ultima dell'eliminazione di Caroline Wozniacki, quinta favorita del seeding.
Niente da fare per la Schiavone. Avventura finita, invece, al torneo di Parigi per la tennista milanese, vincitrice del Roland Garros nel 2010, approdata al terzo turno dopo la maratona contro Svetlana Kuznetsova. La Schiavone è stata battuta dalla romena Andreea Mitu, numero 100 Wta, con il punteggio di 7-5 6-4 dopo un'ora e 47 minuti di gioco.
Tabellone femminile. Passa il turno anche la ceca Petra Kvitova che ha la meglio sulla rumena Irina Begu  (6-3 6-2). La tedesca Julia Goerges ha vita facile su Irina Falconi (6-4 6-1), la belga Alison Van Uytvanck batte a casa sua la francese Kristina Mladenovic 6-4 6-1, infine passa il turno Timea Bacsinszky che regola con un 6-4 6-2 Madison Keys. Passa il turno con grande fatica anche Serena Williams che ha battuto in rimonta la bielorussa Viktoria Azarenka (3-6, 6-4, 6-2). Ottavi raggiunti anche per la ceca Petra Kvitova (n.4 del torneo), che ha superato in due set con un identico 6-2 la romena Irina Camelia Begu.

Maschile, avanti i big.
Passa il turno anche il croato Marin Cilic che regola l'argentino Leonardo Mayer in tre set, 6-3 6-2 6-4. Avanti anche Murray: lo scozzese numero 3 del seeding vince sull'australiano Nick Kyrgios per 6-4 6-2 6-3.
Anche Novak Djokovic ha vita facile contro il diciannovenne australiano Thanasi Kokkinakis che supera con un 'tris' di 6-4 6-4 6-4. Agli ottavi va anche Nadal che in due ore batte agilmente il giovane russo Kuznetsov: 6-1 6-3 6-2. Chiudono il tabellone Sock che passa sul croato Coric con il punteggio di 6-2 6-1 6-4  ed il francese Jeremy Chardy che vince su David Goffin (6-3 6-4 6-2). Non riesce l'impresa a Simone Bolelli che è stato battuto dallo spagnolo David Ferrer, numero 8 al mondo, in cinque set (6-3, 1-6, 5-7, 6-0, 6-1).          

Tutti i siti Sky