Caricamento in corso...
04 luglio 2015

Wimbledon, Seppi battuto da Murray. Giorgi eliminata

print-icon
mur

Andreas Seppi è stato sconfitto da Murray in quattro set (Foto Getty)

L'altoatesino esce a testa alta contro lo scozzese, che affronterà Ivo Karlovic. Con un doppio 6-2 inflitto dalla danese, si ferma anche l'avventura londinese dell'azzurra. Vinci e Knapp avanti nel doppio femminile

Per Andreas Seppi non c'è stato niente da fare contro Andy Murray, a Wimbledon. Sull'erba del Centre Court, il 31enne altoatesino, finalista di recente ad Halle (dov'era stato battuto da Federer), si è arreso allo scozzese per 6-2, 6-2, 1-6, 6-1, al termine di una partita quasi del tutto a senso unico. Seppi, prima di accedere al terzo turno, aveva sconfitto il giovane talento croato Borna Coric, ma contro il numero 3 del mondo ha avuto ben poco da fare. Seppi era l'ultimo italiano in lizza nel torneo londinese.

Dustin Brown saluta, Tsonga ko con Karlovic - Il 'Bob Marley' del tennis, il giamaicano naturalizzato tedesco Dustin Brown, crolla miseramente al terzo turno per mano di un concreto e tutt'altro che irresistibile Victor Troicki. Per la delusione del pubblico, che aveva adottato questo tennista 31enne, numero 102 del mondo, treccine alla Bob Marley lunghe sino al fondoschiena, abbigliamento da beach-tennis con simil-canotta e pantaloncini bianchi modello surf. Brown ha ceduto al serbo, numero 22 del mondo, in quattro set per 6-4 7-6(3) 4-6 6-3. Esce al terzo turno anche Jo Wilfried Tsonga: il francese, numero 12 del mondo e 13 del seeding, è stato battuto senza mai perdere la battuta dal croato Ivo Karlovic, numero 25 del ranking Atp e 23 del tabellone, con il punteggio di 7-6 (7-3), 4-6, 7-6 (7-2), 7-6 (11-9) in due ore e 52 minuti di gioco.

Cilic batte Isner, avanza Federer - Agli ottavi di finale non mancherà Roger Federer: lo svizzero ha battuto Groth in quattro set (6-4, 6-4, 6-7, 6-2). Anche Marin Cilic si qualifica agli ottavi di finale: il croato, numero 9 del mondo e del seeding, si è imposto sullo statunitense John Isner, numero 17 del ranking Atp e del tabellone, nella prosecuzione del match interrotto ieri per oscurità sul 10-10 al quinto set. Il campione dello Us Open ha chiuso la partita vincendo gli ultimi due giochi e trionfando per 7-6 (7-4), 6-7 (6-8), 6-4, 6-7 (4-7), 12-10 in 4 ore e mezza di gioco complessive.

Camila battuta, fuori anche la Kvitova - E' finita al terzo turno l'avventura di Camila Giorgi a Wimbledon. La 23enne marchigiana, 31esima testa di serie, ha ceduto (6-2, 6-2) alla danese Caroline Wozniacki, quinta testa di serie, in un'ora e 13 minuti di gioco. La ex numero uno del mondo, apparsa in grande forma, raggiunge così per la quinta volta in carriera gli ottavi di finale, dove incontrerà la Muguruza, che ha battuto in tre set la tedesca Angelique Kerber. Wimbledon perde anche la campionessa uscente e numero 2 del mondo Petra Kvitova. La ceca è stata infatti sconfitta al terzo turno dalla serba Jelena Jankovic in tre set (3-6, 7-5, 6-4).
Radwanska agli ottavi. Nel doppio ok Vinci e Knapp -
Se la spagnola Garbine Muguruza Blanco ha battuto in tre set la tedesca Angelique Kerber (7-6(12), 1-6, 6-2), bastano due set a Monica Niculescu per superare la ceca Kristyna Pliskova (6-3, 7-5). La ventenne Madison Keys si impone con un doppio 6-4 sulla tedesca Tatjana Maria. Successo della polacca Agnieszka Radwanska (6-1, 6-4) contro l'australiana Casey Dellacqua, mentre Jelena Jankovic ha eliminato Petra Kvitova in tre set (3-6, 7-5, 6-4). Nel doppio, prosegue l'avventura delle azzurre Vinci e Knapp, che hanno superato la coppia formata dalle ceche Andrea Hlavackova e Lucie Hradecka (6-3, 3-6, 6-4).

Tutti i siti Sky