Caricamento in corso...
01 settembre 2015

Us Open, esordio vincente per Knapp e Giorgi

print-icon
cam

Camila Giorgi ha sconfitto la svedese Johanna Larsson con il punteggio di 6-3, 6-3 in un'ora e nove minuti di gioco

La prima giornata del quarto e ultimo Slam della stagione, in corso sui campi in cemento di Flushing Meadows a New York, ha segnato i successi delle azzurre, che raggiungono Roberta Vinci al secondo turno. Vittorie facili per Djokovic e Serena Williams, fatica Nadal

Dopo Roberta Vinci, che ha battuto con un doppio 6-4 la statunitense Vania King (sfiderà la ceca Denisa Allertova), anche Karin Knapp e Camila Giorgi sono approdate al secondo turno degli Us Open, mancato invece da Paolo Lorenzi, che si unisce ai già eliminati Simone Bolelli e Marco Cecchinato.

Esordio vincente per Andreas Seppi e Fabio Fognini. Tra i big, archiviato il debutto sul velluto di Novak Djokovic e Serena Williams, e quelli un po' più faticati di Rafa Nadal e del campione un carica Marin Cilic, avanza anche la numero 2 del mondo, Simona Halep. La romena, tra le poche se non l'unica a poter impensierire la regina Serena nella caccia al settimo titolo a Flushing Meadows, e di conseguenza al Grand Slam, ha approfittato del ritiro della neozelandese Marina Erakovic sul 6-3, 3-0.

Knapp trova la Kerber, per Seppi c'è Gabashvili - Vittoria in rimonta per la Knapp, che ha battuto per 6-7 (1) 6-2 6-4, la croata Ajla Tomljanovic. Come prossima avversaria la 28enne altoatesina trova un osso duro, la tedesca Angelique Kerber, numero 11, che ha liquidato per 6-3 6-1 la romena Alexandra Dulgheru.
Camila Giorgi, invece, si è affermata con un doppio 6-3 sulla svedese Johanna Larsson. La 23enne azzurra affronterà la vincente tra la tedesca Sabine Lisicki e la bielorussa Aliaksandra Sasnovich.
Eliminato il 34enne Lorenzi, sconfitto da un triplo 6-4 dal ceco Jiri Vesely, l'Italia torna in campo con Seppi, Fognini e la Vinci. Il 31enne altoatesino, superato per 6-4, 6-0, 7-5 lo statunitense Tommy Paul , se la vedrà con il russo Teymuraz Gabashvili; il 28enne ligure (che si è imposto per 2-6, 6-3, 6-4, 7-6 (2) sullo statunitense Steve Johnson) affronterà invece l'uruguaiano Pablo Cuevas e in caso di successo potrebbe incrociare nel terzo turno Nadal. La 32enne tarantina sfiderà la ceca Denisa Allertova.

Fuori Nishikori e Ivanovic, avanzano i Nole e Rafa -
Tra gli eliminati a sorpresa, fanno rumore Kei Nishikori e Ana Ivanovic. Il giapponese, n. 4 della graduatoria, ha ceduto per 6-4, 3-6, 4-6, 7-6 (6), 6-4, al francese Benoit Paire, 37 gradini più in basso nel ranking. Nessun problema, tra i top 10, per il numero 1, il serbo Djokovic (triplo 6-1 al brasiliano Joao Souza), mentre Rafa Nadal, alle prese con un lieve problema gastrico e di disidratazione, ha avuto bisogno di quattro set per aver ragione del croato Borna Coric (6-3, 6-2, 4-6, 6-4). Avanti anche il croato Marin Cilic, numero 9 e campione in carica (6-3, 7-6/3, 7-6/3 all'argentino Guido Pella).

Tutto facile per Serena - Facilissimo l'esordio della Williams, campionessa in carica e che punta al settimo titolo a Flushing Meadows e al conseguente Grand Slam: la n. 1 mondiale ha beneficiato del forfait della russa Vitalia Diatchenko, ritiratasi quando era in svantaggio per 6-0. 2-0. Per contro il torneo, già privo della russa Maria Sharapova (3), costretta a rinunciare per infortunio, ha perso subito un'altra delle protagoniste più affascinanti del circuito: la serba Ivanovic (7) si è arresa infatti, per 6-3, 3-6, 6-3 alla slovacca Dominika Cibulkova (50).

Tutti i siti Sky