Caricamento in corso...
08 settembre 2015

Pennetta, il sogno americano continua: va ai quarti. Ok Federer

print-icon
pen

Negli ottavi di finale degli Us Open Flavia batte Samantha Stosur con un doppio 6-4 e nel prossimo turno affronterà la Kvitova. Re Roger sconfigge Isner in tre set, Murray fuori: eliminato dal sudafricano Kevin Anderson

"E' stata la mia miglior partita dell'anno. Amo questa città, le sue luci, la sua vitalità. Non ci si ferma mai, mi trasmette tanta energia. E poi gli Us Open mi portano fortuna". Non nasconde la soddisfazione per aver straccato il pass per i quarti di finale a Flushing Meadows Flavia Pennetta che ha superato con un doppio 6-4 l'australiana Samantha Stosur.

La tennista brindisina non ha mai ceduto il turno di servizio e ha martellato dall'inizio alla fine la rivale 22esima testa di serie e vincitrice degli Us Open nel 2011. A decidere la sfida il break sul 2-2 nel primo set e sul 3-3 nel secondo. Nella prima partita l'azzurra ha annullato due palle break dell'australiana sul 5-4.

"Speravo di giocare bene anche se al terzo turno contro la Cetkovska non avevo espresso un buon tennis - spiega la Pennetta - Ma avevo vinto soffrendo, lottando con quel che avevo, aspetto molto  importante perché portare a casa il match quando non rendi al massimo è fondamentale, ti permette di andare avanti in tornei duri come questo. Sapevo tuttavia che contro la Stosur dovevo alzare il livello, ma non pensavo di batterla in questo modo".

Mercoledì nei quarti l'azzurra se la vedrà con la ceca Petra Kvitova, quinta testa di serie, che ha superato per 7-5, 6-3 la sorpresa del torneo, la britannica Johanna Konta. In corsa anche Roberta Vinci impegnata nei quarti con la francese Kristina Mladenovic.

Nel tabellone maschile, invece, gli Us Open perdono un protagonista, lo scozzese Andy Murray è infatti stato eliminato agli ottavi di finale dal sudafricano Kevin Anderson 7-6 (7-3), 6-3, 6-7  (2-7), 7-6 (7-0) dopo 4 ore e 22 minuti di gioco. Nessun problema, invece, per Federer che elimina in tre set Isner 7-6, 7-6, 7-5


Tutti i siti Sky