Caricamento in corso...
12 settembre 2015

Pennetta, l'addio dopo il successo: "A fine anno mi ritiro"

print-icon

Flavia, dopo la vittoria nella finale dell'Us Open contro Roberta Vinci, rivela che ha in mente di chiudere la sua carriera al termine del 2015: "Voglio concludere così, è il modo migliore di lasciare, è un sogno diventato realtà"

"Un mese fa avevo pensato addirittura di ritirarmi. Lo dico, perché adesso sono felice. Questo, comunque, è il mio ultimo match agli Us Open, a fine anno smetto. Non avrei mai immaginato di poter chiudere meglio la mia carriera". Lo ha detto Flavia Pennetta, nell'intervista di fine match, dopo avere battuto Roberta Vinci nella finale degli Us Open. "Non pensavo all'inizio del torneo di arrivare così lontano. È un'emozione imprevedibile. Chi comincia a praticare sport vuole essere un numero uno. È stato bellissimo giocare contro una vera amica che, per due settimane, ha mostrato un grande tennis. Il primo match l'una contro l'altra probabilmente lo abbiamo giocato quando avevamo nove anni, conclude la Pennetta emozionata per il grande trionfo a New York.


Vinci: "Felice per Flavia"
- "Ho perso in finale, ho perso contro Flavia e sono molto felice per lei". Queste le prime parole di Roberta Vinci alla premiazione della finale dell'Us Open, dopo essere stata sconfitta dall'amica Pennetta. "Forse ero un po' stanca e magari si è visto nel primo set. Lei ha fatto meglio di me, devo solo farle le congratulazioni. Sono state 24 ore difficili. È complicato giocare contro una persona che conosci o così bene. Ringrazio Matteo Renzi per essere venuto".

 

 

Tutti i siti Sky