Caricamento in corso...
14 settembre 2015

Roberta Vinci rientra a Palermo da star. Pennetta: "Ritiro? Solo un 2% per il ripensamento"

print-icon

Da New York a Palermo, passando per Roma. Ritorno in Italia tra gli applausi per la Vinci. E all’aeroporto ha trovato il sindaco Orlando pronto a spingerle il carrello con le racchette. Pennetta: "Ripensarci? Lascio un 2% di possibilità, meglio di niente, no?"

"Sono contentissima. Agli Us Open mi sono tolta tante soddisfazioni: ho disputato uno splendido torneo, peccato per la finale persa, ma è stato contro Flavia, un'amica, e alla fine, paradossalmente, puoòfare anche piacere". Sono le prime parole in terra italiana di Roberta Vinci. “Sono state due settimane pazzesche, mi sono tolta tante soddisfazioni. Sinceramente non pensavo che sarei riuscita  ad arrivare in finale ma, soprattutto, non avrei mai immaginato che sarei riuscita a battere Serena Williams, la numero uno al mondo e per giunta sul centrale di Flushing Meadows con tutto il pubblico che, ovviamente, faceva il tifo per lei. Purtroppo è andata male la finale, ma Flavia ha meritato la vittoria: ha giocato meglio di me". Alla domanda, poi, se crede nel ritiro annunciato a fine stagione dalla Pennetta, Roberta risponde: "Se l'ha detto, sarà così ma chissà, magari può anche cambiare idea".

 

Pennetta: “Ritiro? C’è ancora un 2% per il ripensamento” - “Lascio un 2%, meglio di niente, no? Sono molto contenta della decisione che ho preso, sono così serena che forse era veramente il momento giusto". Flavia Pennetta lascia aperta un minima possibilità  di ripensamento sulla decisione di ritirarsi annunciata al termine della storica vittoria allo Us Open. La numero 8 del mondo svela poi le parole che le ha rivolto il premier Matteo Renzi  dopo il successo: "Mi ha detto che sono stata, anzi siamo state bravissime, che per lui è stata una gioia immensa essere presente in quel momento perché è stata una cosa veramente fuori dal normale, che nessuno si aspettava e che ha dato un po’ di speranza in generale, in un momento dove la speranza non è così presente. Si è congratulato con noi ed era veramente molto, molto sincero".

 

Nuovo ranking Wta - Grazie allo storico trionfo agli Us Open Flavia Pennetta torna tra le top-ten, dopo oltre cinque anni: l'ultima volta era stata a giugno 2010. Nella classifica Wta, infatti, la brindisina guadagna 18 posizioni e sale fino al numero 8 (best ranking), prima delle azzurre. Alle sue spalle Roberta Vinci, che di posizioni ne guadagna addirittura 24 risalendo al numero 19.

Tutti i siti Sky