Caricamento in corso...
29 novembre 2015

Murray Superstar, la Coppa Davis è della Gran Bretagna

print-icon
00m

Andy Muray riporta la Coppa Davis in Gran Bretagna (Getty)

Dopo 79 anni l'insalatiera torna nel Regno Unito, mancava dal 1936. Lo scozzese è stato decisivo per la conquista del prestigioso trofeo. Ha chiuso il singolare contro Goffin in tre set: 6-3,7-5, 6-3

La Gran Bretagna ha vinto la Coppa Davis 2015 battendo per 3-1 il Belgio nella finale svoltasi a Gand (Ghent). Il punto decisivo è stato conquistato da Andy Murray, che ha battuto David Goffin per 6-3, 7-5, 6-3 in 2h54'.


Emozionato lo scozzese, che dopo una stagione incredibile in cui ha vinto tutto porta a termine un ultimo grande match e si confessa incredulo: "Non ho mai provato questa sensazione prima, per me è stata un'annata incredibilmente dura e bella, tutti quelli che ho incontrato hanno giocato in maniera pazzesca, importante è stato in questo weekend riuscire a conservare energie fino alla fine". E' la decima volta che i britannici si aggiudicano l'insalatiera d'argento, ma la prima dal 1936.

"E' stato incredibile quello che Andy è riuscito a fare in tutto  quest'anno - ha detto il capitano britannico Leon Smit- ma sono  orgoglioso di tutta la squadra". Undici vittorie su undici match  disputati nel 2015 (8 singolari e 3 doppi): è un dato di fatto che con la maglia della nazionale è difficile battere Murray.  

Coppa Davis, la gioia di Andy

Tutti i siti Sky