Caricamento in corso...
22 gennaio 2016

Australia, Vinci fuori a sorpresa. E Seppi va ko con Djokovic

print-icon
Get

Nel terzo turno degli Open la 32enne tarantina si è arresa a sorpresa (0-6, 6-4, 6-4) alla tedesca Friedsam. L'azzurro perde in tre set (6,1, 7-5, 7-6) col n° 1 del mondo. La fuoriclasse russa Sharapova supera la statunitense Davis, Federer batte Dimitrov e raggiunge quota 300 match vinti

Terzo turno amaro per Roberta Vinci agli Australian Open, primo Slam stagionale in corso sul cemento di Melbourne. La 32enne tennista tarantina, testa di serie numero 13, si è arresa a sorpresa alla tedesca Anna-Lena Friedsam, 87esima del ranking Wta, che si è imposta con il punteggio di 0-6, 6-4, 6-4. Finisce con una sconfitta anche l'impresa impossibile di Andreas Seppi contro il numero 1 del mondo, Nole Djokovic, che vince in tre set: 6-1, 7-5, 7-6. Con Seppi esce di scena l'ultimo degli azzurri in lizza a Melbourne, l'unico arrivato al 3° turno assieme alla Vinci.

 

 


Serena Williams, numero 1 del mondo e campionessa in carica, si è qualificata per il quarto turno battendo con un doppio 6-1 la russa Daria Kasatkina (69). Maria Sharapova ha invece vinto il match n. 600 in carriera battendo per 6-1, 6-7 (5), 6-0 la statunitense Lauren Davis. "Wow, ho vinto 600 match? Mi state amichevolmente ricordando che sto invecchiando?", ha detto la 28enne russa, numero 5 del mondo (ma è stata a lungo in vetta), ai giornalisti che le segnalavano il traguardo raggiunto. Prossima avversaria per la bella Masha, che contro la 22enne Davis (103) ha messo a segno 16 ace, la rampante 18enne svizzera Belinda Bencic (13), affermatasi per 4-6, 6-2, 6-4 sulla russa Kateryna Bondarenko. Prosegue anche il cammino di Agnieszka Radwanska: la polacca numero 4 del mondo ha superato al terzo turno la portoricana Monica Puig 6-4, 6-0 in un'ora e 18 minuti.


Tra i maschi, vittoria numero 300 in una prova dello Slam per lo svizzero Roger Federer che supera il terzo turno battendo 6-4, 3-6, 6-1, 6-4 il bulgaro Grigor Dimitrov. Il campione elvetico, che in carriera ha vinto 17 prove del Grande Slam, è il primo tennista a tagliare il traguardo delle 300 vittorie nell'era Open, alle sue spalle c'è Jimmy Connors che si è fermato a 233.  

 

Tutti i siti Sky