Caricamento in corso...
05 marzo 2016

Coppa Davis, avversaria dell'Italia ai quarti è l'Argentina

print-icon
sep

Il punto nel doppio permette all'Italia di qualificarsi ai quarti di finale della Davis (Getty)

L'Argentina batte la Polonia 3-1 e sfiderà gli azzurri ai quarti di finale che si terranno in Italia dal 15 al 17 luglio. Dopo i due punti della prima giornata di singolari, nel match di sabato, la coppia formata da Bolelli e Seppi si era sbarazzata del duo svizzero Chiudinelli/Laarksonen in un 1 ora e 45'

L'Argentina ha sconfitto per 3-1 in trasferta la Polonia nel match di primo del World Group di Coppa Davis disputato sul campo in cemento indoor della Ergo Arena di Danzica. A regalare ai sudamericani il punto decisivo è stato Leonardo Mayer che ha sconfitto Michal Przysiezny con il punteggio di 6-7 (4-7), 7-6  (7-4), 6-2, 6-3 in due ore e 33 minuti di gioco. L'Argentina sfiderà ai quarti di finale l'Italia dal 15 al 17 luglio. L'incontro si terrà  nel nostro paese in sede ancora da definire.

L'Italia già ai quarti per il punto decisivo conquistato nel doppio. Gli azzurri di Corrado Barazzutti avevano battuto sabato la Svizzera (priva di Wawrinka e Federer) volando ai quarti di finale della Coppa Davis. Dopo i punti, sofferti ma già ottenuti nei singolari di venerdì da Paolo Lorenzi (54° della classifica Atp) su Marco Chiudinelli e di Andreas Seppi (40° al mondo) su Henri Laaksonen, il doppio formato dall’altoatesino e da Simone Bolelli aveva stravinto 3-0 sulla coppia svizzera, in un’ora e 45 minuti. Match mai in discussione per gli italiani sulla terra rossa dell’Adriatic Arena di Pesaro: dopo il 6-3 iniziale e il 6-1 del secondo parziale, il 6-3 finale aveva chiuso i conti.

Tutti i siti Sky