Caricamento in corso...
06 marzo 2016

Davis, l'Italia non si distrae: Svizzera ko 5-0. A luglio l'Argentina

print-icon
ita

Il quartetto di Barazzutti che si è qualificato per i quarti di Davis (Getty)

La qualificazione ai quarti era già sicura dopo la vittoria nel doppio di sabato. Gli azzurri hanno però vinto anche gli ultimi due singolari sulla terra rossa di Pesaro. Grande esordio per il 23enne Cecchinato. Dal 15 al 17 luglio la squadra di Barazzutti sfiderà i sudamericani per l'accesso alle semifinali

Dopo essersi assicurata la qualificazione ai quarti con la vittoria nel doppio di sabato, l’Italia ha completato l’opera strapazzando la Svizzera anche negli ultimi due singolari. Ha aperto la giornata la bella vittoria del debuttante Marco Cecchinato sul 19enne mancino Adrien Bossel (numero 317 del Ranking Atp). Il 23enne palermitano, numero 90 del mondo, si è assicurato il punto del 4-0 con un netto 6-3, 7-5 in un’ora e 13 minuti di gioco.

Ha chiuso la tre giorni sulla terra rossa indoor dell’Adriatic Arena di Pesaro, Paolo Lorenzi che ha vinto contro il debuttante Antoine Bellier 6-3, 6-2 portando il risultato finale sul 5-0. L’Italia sfiderà al prossimo turno (15-17 luglio), l’Argentina che ha passato il turno piegando la Polonia.

 

Tutti i siti Sky