Caricamento in corso...
20 marzo 2016

Indian Wells, cinquina Djokovic. Azarenka regina, battuta Serena

print-icon
Djo

Nole annienta Raonic in due set, 6-2 6-0 e conquista il suo quinto titolo al torneo californiano. Bis , invece, di Victoria Azarenka che nella finale femminile ha sconfitto la Williams 6-4, 6-4 vincendo il BNP Paribas Open per la seconda volta

In appena 77 minuti si chiude la finale del torneo Indian Wells sul cemento californiano. Nole Djokovic n. 1 al mondo annienta il canadese Milos Raonic con 6-2, 6-0 e conquista il suo 70esimo titolo in carriera, il quinto Indian Wells e terzo consecutivo. Raonic non in forma, non ha potuto niente contro la potenza del serbo che raggiunge Rafa Nadal in testa alla classifica dei Masters 1000 vinti.

 


 

Successo bis di Victoria Azarenka nel "BNP Paribas Open", primo Wta Premier Mandatory stagionale dotato di un montepremi di 6.134.605 dollari che si è concluso sui campi in cemento di Indian Wells, in California. In finale la 26enne bielorussa di Minsk, numero 15 del ranking mondiale e 13esima testa di serie, ha sconfitto per 6-4 6-4, in poco meno di un'ora e mezza di partita, la statunitense Serena Williams, leader del tabellone e delle classifiche Wta. Per la Azarenka si tratta del titolo numero 19 in carriera, il secondo in questa stagione dopo quello vinto a Brisbane a gennaio, su 35 finali disputate. E secondo centro nel deserto californiano dopo il successo del 2012, grazie al quale  dopo quasi due anni, rientrerà tra le top-ten (sarà numero 8). Fallisce invece il tris californiano Serena, tornata a giocare una finale a 15 anni di distanza da quella vinta nel 2001 contro Kim Clijster (era andata a segno anche nel 1999).

 

Tutti i siti Sky