Caricamento in corso...
05 aprile 2016

Giorgi, no alla Fed Cup. Barazzutti: "Amareggiato"

print-icon
cam

Il capitano azzurro sulla decisione di Camila di rifiutare la convocazione per la sfida del 16 e 17 aprile contro la Spagna: l'Italia si giocherà la permanenza nel World Group. "Sarà sanzionata? Non è una decisione che dipende da me"

"Prendo atto del rifiuto di Camila. Ovviamente sono amareggiato e dispiaciuto per lei". Corrado Barazzutti, capitano azzurro di Fed Cup, commenta così la decisione di Camila Giorgi di rifiutare la convocazione per la  sfida del 16 e 17 aprile contro la Spagna in cui l'Italia si giocherà  la permanenza nel World Group. "Naturalmente sono dispiaciuto, soprattutto per Camila -dice Barazzutti-. Sarà sanzionata? Non è una  decisione che dipende da me. Io faccio il capitano e mi limito a  prendere atto del suo rifiuto. Ovviamente sono dispiaciuto".

Al suo posto della Giorgi, Barazzutti ha chiamato Karin Knapp, già in preallarme dopo l'annuncio della marchigiana di non voler vestire la maglia azzurra per disputare il torneo Wta di Stoccarda. La sfida di fed Cup si giocherà a Lleida, sulla terra rossa del Club de Tenis della città catalana. Queste, dunque, le quattro tenniste scelte dal capitano azzurro: Sara Errani, Karin Knapp, Francesca Schiavone e Roberta Vinci. 

Tutti i siti Sky