Caricamento in corso...
25 maggio 2016

Parigi: avanzano Murray, Wawrinka e Nishikori

print-icon
Mur

Andy Murray al terzo turno del Roland Garros (Foto Getty)

Pronostico rispettato per lo scozzese, che va al terzo turno del Roland Garrso dopo aver battuto Bourgue. Tutto facile per lo svizzero contro Daniel. Il russo Kuznetsov eliminato con un triplo 6-3 da Nishikori, che nel prossimo turno affronterà Verdasco

Andy Murray si è qualificato per il terzo turno del Roland Garros, secondo Slam della stagione in corso a Parigi: lo scozzese, n. 2 del mondo e secondo favorito del torneo, ha avuto la meglio sul francese Mathias Bourgue con il risultato di 6-2, 2-6, 4-6, 6-2, 6-3. Prossimo avversario il croato Ivo Karlovic (n. 28 Atp). Passaggio del turno, in precedenza, anche per Stanislas Wawrinka: lo svizzero, campione uscente e terza testa di serie, ha prevalso non senza fatica sul giapponese Taro Daniel, numero 93 Atp, battendolo 7-6, 6-3, 6-4, dopo aver salvato due set point nel tie-break della prima frazione e recuperato un break di svantaggio nella terza. Wawrinka sfiderà ora il francese Jeremy Chardy (n. 30 del tabellone).

Nishikori ok - Non ha incontrato particolari problemi, invece, l'altro big Kei Nishikori: il 26enne giapponese, numero 6 del mondo e quinta testa di serie, ha battuto con un triplo 6-3 il russo Andrey Kuznetsov. Al terzo turno lo attende lo spagnolo Fernando Verdasco (numero 52 Atp).  

Fognini-Seppi subito eliminati nel doppio - Roland Garros amaro per i tennisti italiani. Ed anche un po' sfortunato, almeno per Fabio Fognini ed Andreas Seppi, che sono stati eliminati al primo turno del torneo di doppio dopo aver fallito un match-point. La coppia azzurra ha ceduto per 6-7(3) 7-6(5) 6-1 a quella composta dal filippino Treat Huey e dal bielorusso Max Mirnyi, decimi favoriti del seeding. I due italiani, dopo aver vinto il primo parziale, nella seconda frazione hanno recuperato dal 3-5 al 6-5 e nel dodicesimo gioco hanno anche avuto una chance per chiudere l'incontro ma hanno finito per perdere il set di misura al tie-break prima di lasciare via libera agli avversari nella frazione decisiva.


Avanti Radwanska, Muguruza, Halep e Kvitova - In campo femminile, nessun problema per la numero due del tabellone, la polacca Agnieszka Radwanska, che ha piegato 6-2 6-4 la francese Caroline Garcia. Superano il secondo round anche la spagnola Garbine Muguruza, la rumena Simona Halep e la ceca Petra Kvitova. Giovedì, in campo le azzurre Camila Giorgi e Karin Knapp, che affronteranno, rispettivamente, l'olandese Kiki Bertens e la lettone Anastasia Sevastova.


Tutti i siti Sky