Caricamento in corso...
26 luglio 2016

Montreal, la Giorgi avanza: è derby con la Vinci

print-icon
cam

Camila Giorgi, 24 anni di Macerata (Getty)

La tennista di Macerata ha superato il primo turno della "Rogers Cup" in corso sui campi in cemento in Canada. Tornano le Chichis: Errani-Vinci sfidano Klepac-Srebotnik

Camila Giorgi si è qualificata per  il secondo turno del torneo Wta di Montreal (cemento, montepremi 2,71  mln di dollari). La 24enne di Macerata, passata dalle qualificazioni, ha sconfitto la statunitense Sloane Stephens, numero 23 del mondo, per 7-6, 7-6 dopo due ore e 10 minuti di gioco. La Giorgi è ora attesa al derby contro Roberta Vinci, numero 8 del mondo e  numero 7 del seeding.

 

Derby azzurro -  La prossima avversaria della Giorgi è infatti Roberta Vinci (nessun precedente). La 33enne tarantina, numero 8 della classifica mondiale e settima testa di serie ha usufruito di un bye al primo turno come tutte le prime otto del seeding.

 

Tornano le Cichis - In giornata esordio per Sara Errani. La 29enne romagnola è stata sorteggiata al primo turno contro la canadese Aleksandra Wozniack, attualmente numero 472 Wta (suo best ranking numero 21 nel giugno 2009) in gara grazie a una wild card: la 28enne di Montreal conduce per 2-0 nei testa a testa, entrambi datati 2009. Dopo il singolare, la romagnola sarà di nuovo in campo nel doppio al fianco di Roberta Vinci, con le Cichis che dopo un anno e mezzo tornano a giocare insieme in vista delle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Le due azzurre affrontano le slovene Andreja Klepac e Katarina Srebotnik. Il match in programma lunedì è stato rinviato per il maltempo. L'ultimo match giocato nel circuito dalle Cichis era stato il terzo turno degli Australian Open 2015, sconfitte dalle tedesche Julia Goerges ed Anna-Lena Groenefeld. L'ultima partita ufficiale il doppio nella sfida di primo turno di Fed Cup dello stesso anno contro la Francia a Genova (battute da Caroline Garcia e Kristina Mladenovic).

Tutti i siti Sky