Caricamento in corso...
04 settembre 2016

Us Open, Lorenzi lotta ma avanza Murray

print-icon
mur

Il 34enne azzurro spaventa lo scozzese prima di cedere al quarto tra gli applausi di New York. Del Potro supera Ferrer, avanti anche Nishikori, Thiem e Wawrinka. Nessun problema per le Williams

Dopo un 7-6(4) 5-7 6-2 6-3, Andy Murray si assicura il passaggio agli ottavi dell'Us Open battendo un grande Paolo Lorenzi. Il 34enne azzurro spaventa lo scozzese, reduce dal successo olimpico, prima di cedere al quarto tra gli applausi di New York.

Sul centrale di Flashing Meadows Lorenzi sfodera una meravigliosa prestazione tenendo testa fino alla fine all'oro olimpico nonché numero 2 del mondo. Il tennista toscano, che con la recente vittoria di Kitzbuehel è diventato il tennista più vecchio a vincere per la prima volta un titolo Atp, fa sudare lo scozzese già dal primo set, terminato al tie-break. Poi stupisce tutti nel secondo, strappando un 7-5 e facendo sognare una possibile vittoria. Murray però riprende in mano il pallino della gara e vince i successivi due set 6-2 e 6-3.
Sugli altri campi, Del Potro supera Ferrer; avanti anche Nishikori, Thiem e Wawrinka, che salva un match point.

Donne, Serena agli ottavi - In meno di un'ora di gioco e nonostante un fastidio alla spalla, Serena Williams liquida la svedese Larsson 6-2 6-1 e accede agli ottavi di finale. Vittoria molto importante per l'americana, che le permette di superare il record di 306 vittorie negli slam detenuto dalla Navratilova. Agli ottavi la Williams incontrerà la kazaka Shvedova. Prosegue il torneo anche per Halep e Radwanska.

Tutti i siti Sky