Caricamento in corso...
04 settembre 2016

Us Open, Vinci ai quarti: c'è la Kerber. Nadal ko

print-icon
vin

Roberta Vinci vola ai quarti agli Us Open (Getty)

Avanza nel tabellone l'unica italiana rimasta in gara nel torneo newyorkese: battuta l'ucraina Lesia Tsurenko, se la vedrà ai quarti con la tedesca, che ha eliminato la ceca Petra Kvitova. Out Rafa, sconfitto da Pouille

Roberta Vinci, unica azzurra ancora in corsa, ha conquistato l'accesso ai quarti di finale degli Us Open, quarto e ultimo Slam stagionale, in corso sul cemento di Flushing Meadows, a New York. La 33enne tarantina, numero 8 del mondo e settima favorita del seeding, ha sconfitto l'ucraina Lesia Tsurenko, 99 del ranking internazionale, col punteggio di 7-6 (5) 6-2, in un'ora e 39 minuti di gioco.
Ai quarti l'azzurra, lo scorso anno finalista nel grande torneo a stelle e strisce, affronterà la tedesca Angelique Kerber, che ha superato gli ottavi di finale battendo 6-3, 7-5 la ceca Petra Kvitova dopo un'ora e 28 minuti di gioco.



Uomini, Nadal ko. Tre francesi ai quarti - Sono bastati 118 minuti a Novak Djokovic per conquistare il pass per i quarti di finale del singolare maschile degli Us Open. Il serbo in pratica non giocava da una settimana: dopo l'esordio nella prima giornata del torneo, contro il polacco Janowicz, c'è stato il ritiro al secondo turno del ceco Vesely, che non è neppure sceso in campo, e il forfait dopo appena sei giochi di Youzhny al terzo ostacolo. Djokovic finalmente è tornato in campo e ha travolto il 21enne britannico Kyle Edmund, che non è Murray ma che aveva impressionato per la naturalezza con cui aveva messo ko il gigante a stelle e strisce Isner. Troppo tenero, però, per il numero uno del mondo: 6-2 6-1 6-4 il punteggio. Prossimo avversario di Djokovic sarà Jo-Wilfried Tsonga, 11 del mondo e 9 del seeding, che ha battuto lo statunitense Jack Sock, per 6-3 6-3 6-7 (7) 6-2.
E' crollato invece Rafa Nadal. Ad estromettere il mancino spagnolo, numero 5 del mondo e quarta testa di serie del seeding, è un altro francese, ovvero Lucas Pouille, capace di imporsi con il punteggio di 6-1 2-6 6-4 3-6 7-6 (6), dopo 4 ore e 6 minuti di lotta sull'Arthur Ashe Stadium. Nel confronto che vale la semifinale Pouille adesso è atteso a un derby della Marsigliese con Gael Monfils, numero 12 del mondo e decimo favorito del seeding, che ha inanellato quattro vittorie di fila senza lasciare per strada nemmeno un set, ovvero un parziale di 12 a 0. Il transalpino (il terzo in questio qurti di finale degli Us Open) ha sconfitto il cipriota Marcos Baghdatis, numero 44 Atp, per 6-3 6-2 6-3.

Tutti i siti Sky