Caricamento in corso...
23 settembre 2016

Djokovic and Friends, atto II: la notte di Nadal

print-icon
nad

Rafa Nadal protagonista della seconda serata al Forum di Assago con Novak Djokovic e Fiorello

Il mancino spagnolo è stato il protagonista assoluto della seconda serata di grande tennis e spettacolo al Forum di Assago, che ha riproposto la sfida infinita con Nole, uscito ancora vincitore. Fiorello: "Rafa, fertilizzi?"  

di Alfredo Corallo

"Forza Federer!". Sorridono Nole e Rafa, come a dire: "Mi spiace signore, stasera dovrà accontentarsi di noi due.... E poi c'è Fiorello, altro che storie". La seconda tappa milanese del Djokovic&Friends si è rivelata di nuovo un grandissimo successo di pubblico dopo l'esibizione di Serena Williams, Pennetta e Fognini ("Flavia e Fabio si scusano, volevano esserci, ma dovevano festeggiare il fertility day" ha comunicato Rosario). È stata la notte di Nadal, mai visto così rilassato su un campo di tennis. Adìos ai suoi proverbiali "tic" (qui la scaramanzia non serviva...) e via di "Gran Willy" (il colpo a effetto da sotto le gambe) e vere magie da giocoliere, anche con i piedi: tacchi, colpi di testa e quel lunghissimo palleggio destro-sinistro-destro-sinistro accompagnato dal boato del Forum, sotto gli occhi interessati di Carlos Bacca e Stevan Jovetic nel loro personalissimo derby rossoneroazzurro.

La storia infinita. Novak e Rafael non si affrontavano da maggio, ancora in Italia: al Foro Italico vittoria del serbo ai quarti, la nona negli ultimi 10 precedenti sui 49 totali (26 a 23 per Nole). E anche a Milano nessuna sorpresa: 6-4 6-4 per il numero 1 mondiale e "spaziale", a giudicare dall'entrata in stile "Star Wars" con una racchetta illuminata rosso fuoco, "supertecnologica come la mia, per batterti mi ci sono allenato tutta l'estate ammazzando le zanzare" ha confessato Fiorello.

Milano 2024. Già, perché il vincitore del match tra Nadal e Djokovic avrebbe "sfidato" proprio lo showman che, in attesa di conoscere il suo destino, intratteneva i milanesi con una proposta choc: "Perché non vi candidate voi alle Olimpiadi del 2024? Già le immagino: l'albero della vita una enorme fiaccola olimpica; la maratona nel fumo di viale Padova, a pieni polmoni; e il ciclismo sulle rotaie... Sai che spettacolo!".

Missione compiuta. Poi abbraccia Nadal, lo sconfitto. "Vai anche tu a fertilizzare?". Il maiorchino "entiende" e se la ride: "No, ormai è tardi. Domani...". C'è ancora tempo per un altro siparietto Fiore-Nole e i ringraziamenti finali per due giorni che hanno riportato a Milano il grande tennis contribuendo a raggiungere l'obiettivo principale dell'evento: divertire e sostenere la Djokovic Foundation per il futuro di tanti bambini.


Tutti i siti Sky