Caricamento in corso...
20 ottobre 2008

Cuneo supera Piacenza e si rilancia in classifica

print-icon
lan

A1/4a. Nel Monday Night la Bre Banca Lanutti schiaccia con un perentorio 3-0 la Copra e sale al terzo posto all'inseguimento di Macerata e Trento. Intanto Andrea Giani sarà il secondo italiano di sempre ad entrare nella Hall of Fame del volley mondiale

Posticipo quarta giornata -  La Bre Banca Cuneo ha battuto la Copra Nordmeccanica Piacenza 3-0 (25-16, 26-24, 28-26) nel posticipo della quarta giornata dell'A1 maschile di pallavolo. Cuneo ha vita facile nel primo set, con i piemontesi che chiudono 25-16. Nel secondo i padroni di casa vanno sul 16-11 e sembrano poter chiudere senza problemi. La Copra però comincia a giocare e impegna Cuneo fino al 26-24. Il terzo set si gioca punto a punto fino al 23-23, poi Zlatanov piazza il pallone del 24-23 Piacenza, ma Cuneo pareggia i conti. A rompere l'equilibrio ci pensa Gonzalez che con due ace dà il 28-26 a Cuneo che vince il match. Wjismans è stato il migliore dei suoi con 22 punti.

"Abbiamo giocato bene - ha detto lo schiacciatore di Cuneo ai microfoni di Sky - . Venivamo dalla sconfitta con Montichiari, sapevamo che con Piacenza non sarebbe stata facile. Ma abbiamo dimostrato che siamo una squadra con 13 giocatori importanti che possono fare la differenza. Questa è la nostra forza. Ora pero' facciamo un passo alla volta, non ci esaltiamo. Stiamo con i peidi per terra. Dobbiamo migliorare, come ad esempio la partita con Montichiari: quando le cose non girano molliamo. Ora ci godiamo questa vittoria ma pensiamo sempre alla partita con Montichiari per migliorare". Bene anche Gonzalez con 8 punti e due battute finali vincenti.

Massimo riconoscimento - Andrea Giani sarà il secondo italiano ad entrare nella Hall of Fame del volley mondiale. L'attuale allenatore di Modena si recherà negli Stati Uniti per ricevere, tra mercoledì e giovedì, questo importante riconoscimento a Holyoke, in Massachusetts, dove ha sede la Hall of Fame. Lo scorso anno era stato Andrea Gardini ad essere insignito di questo premio.

Tutti i siti Sky