Caricamento in corso...
16 novembre 2008

Trento non si ferma più, battuta anche Piacenza

print-icon
ita

Trento prosegue la marcia trionfale conservando la vetta in classifica

Dopo il crollo di Montichiari con la Marmi Lanza Verona, l'ottava giornata dell'A1 di pallavolo maschile decreta il dominio dell'Itas campione d'Italia. Macerata vince a Padova, continua la crisi di Cuneo che perde a Forlì. Bene Treviso e Vibo Valentia

Dopo il clamoroso crollo casalingo di Montichiari con la Marmi Lanza Verona, l'ottava giornata dell'A1 di pallavolo maschile decreta il dominio dell'Itas campione d'Italia, che nel big match della giornata batte anche Piacenza. Nel remake della finale scudetto dell'ultima stagione la Copra, senza Rak infortunato, perde a Trento 3-0. La formazione di Lorenzetti lotta solamente nel terzo parziale chiuso sul 40-38 da un muro di Nikola Grbic in favore dell'Itas, dove spiccano i 17 punti di Vissotto. Macerata soffre nel primo set a Padova, poi Vermiglio prende per mano i suoi compagni e La Lube (17 punti di Omrcen) chiude sul 3-1 lasciando a quota zero l'Antonveneta.

Continua la crisi per la Bre Banca Cuneo che perde 3-1 a Forli' con la Yoga di uno straordinario Molteni (21 punti). Treviso (21 punti di Fei) ritrova il sorriso andando a vincere per 3-1 a Perugia. Sale in classifica anche Vibo Valentia (14 punti di
Simeonov) che, dopo l'exploit nell'ultimo turno, supera anche Martina Franca per 3-0 e si allontana cosi dalla zona retrocessione. In classifica si apre una voragine con Treviso terza a ben 4 lunghezze da Macerata, seconda a un punto dall'Itas. Nel Monday night la Framasil Pineto ospitera' Modena, affamata di punti.

Questi i risultati, il programma, la classifica e il prossimo turno:
- Ieri -
Acqua Paradiso Gabeca Montichiari-Marmi Lanza Verona 0-3 (23-25, 25-27, 21-25)
- Oggi -
Yoga Forli'-Bre Banca Lannutti Cuneo 3-1 (22-25, 25-20, 25-19, 25-23)
Antonveneta Padova-Lube Banca Marche Macerata 1-3 (25-16, 26-28, 10-25, 23-25)
Tonno Callipo Vibo Valentia-Stamplast Martina Franca 3-0 (25-23, 25-20, 25-22)
Rpa-LuigiBacchi.it Perugia-Sisley Treviso 1-3 (25-21, 22-25, 20-25, 23-25)
Itas Diatec Trentino-Copra Nordmeccanica Piacenza 3-0 0 (25-15, 25-20, 40-38)
- Domani ore 20.30 -
Framasil Pineto-Trenkwalder Modena (diretta Sky Sport 2)
Classifica: Trento 21 punti; Macerata 20; Treviso 16; Montichiari e Piacenza 15; Verona 14; Cuneo e Perugia 12; Martina Franca 9; Vibo Valentia, Forli' e Pineto 8; Modena 7; Padova 0. (Le prime otto ai playoff, le ultime due retrocedono in A2)
Prossimo turno
(sabato 22/11, ore 18.30): Stamplast Martina Franca-Antonveneta Padova; (domenica 23/11, ore 18): Lube Banca Marche Macerata-Yoga Forli'; Trenkwalder Modena-Tonno Callipo Vibo Valentia; Sisley Treviso-Framasil Pineto; Marmi Lanza Verona-Rpa-LuigiBacchi.it Perugia; (domenica 23/11, ore 18.30): Bre Banca Lannutti Cuneo-Itas Diatec Trentino; (lunedi' 24/11, ore 20.45): Copra Nordmeccanica Piacenza-Acqua Paradiso Gabeca Montichiari.

Tutti i siti Sky