Caricamento in corso...
10 gennaio 2009

Ciclone Treviso, Modena travolta 3-0

print-icon
tre

La Sisley Treviso batte la Trenkwalder Modena 3-0

SERIE A1/4a ritorno. La Sisley si aggiudica il derby d'Italia e sale a quota 24 punti in classifica. Coach Dall'Olio: "Abbiamo superato bene l'ansia e siamo riusciti a giocare con attenzione". Sartoretti: "Una sconfitta che ci servirà per crescere"

INTERVIENI NEL FORUM DEL VOLLEY

E' andato al Treviso il derby d'Italia con Modena, battuta nettamente 3-0 nell'anticipo della quarta giornata di ritorno dell'A1 maschile. Con questa vittoria la Sisley sale a quota 24 punti in classifica. "E' stata una partita costante, giocata sempre ad alto livello- il commento di Francesco Dall'Olio, allenatore di Treviso- Una partita attenta e concetrata, siamo stati concreti, senza rischiare. Siamo stati cinici, abbiamo ottimizzato al meglio quello che avevamo oggi. Era da un po' che non vincevamo 3-0 in casa, un risultato di qualità. Abbiamo superato bene l'ansia. Siamo riusciti a non far entrare Modena in partita grazie alla battuta e al muro. Stasera posso dire che la Sisley c'è, poi dalla prossima gara si ricomincia da zero". Primo set senza storia, con Treviso che vola sul 20-15. Modena resta nel set con Sartoretti che mette a terra la palla del 20-24, ma Papi chiude il parziale 25-20.

Nel secondo set stessa storia. Modena resta nel match fino al 13-12, poi Treviso piazza il break (18-13) e Cisolla con un muro e una schiacciata chiude il parziale sul 25-19. Nel terzo set tracollo Modena. Il tedesco Stefan Hubner spinge infatti Treviso al 12-7 con ace sporco; Cisolla e Fei poi continuano a mettere a terra palloni per il 16-7, poi 22-15. Un errore di Denis al servizio e un punto di Cisolla danno set (25-18) e partita alla Sisley. Il migliore per Treviso e' Alberto Cisolla, autore di 14 punti. "Modena è una squadra che veniva da tre o quattro buone partite- ha detto Cisolla ai microfoni di Sky- Noi siamo stati bravi a cencellare tutto quello che e' successo in questo periodo. Giocare con la pressione addosso è difficile ma siamo stati bravi. Loro poi non hanno fatto una grande partita ma ci sta. Continuiamo per la nostra strada, oggi siamo stati bravi a non scendere mai sotto un certo livello, cosa che invece ci era capitata in altre partite. Abbiamo giocato bene dall'inizio alla fine e ci siamo concentrati solo sulle cose tecniche e tattiche". Bene anche Alessandro Fei con 15 punti. Per Modena invece si salvano Dennis (11 punti) e Andrea Sartoretti (8 punti per lui).

"Sapevamo del valore di Treviso che non è riuscita ad esprimere in queste giornate- ha detto Sartoretti- Abbiamo provato a metterli in difficoltà ma non ci siamo riusciti. Loro hanno preso fiducia e giocato ad altissimo livello. Noi invece abbiamo perso le nostre sicurezze. Questa sconfitta deve servire per farci crescere".

Tutti i siti Sky