Caricamento in corso...
01 aprile 2010

Sara Anzanello lascia Villa Cortese: vado a Ciapa La Bala...

print-icon
sar

La pagina d'apertura del sito Internet di Sara Anzanello con il sorprendente annuncio

"Cambiare a volte è necessario...". E' la frase da tipico pesce d'aprile che campeggia sul sito della pallavolista azzurra: "Avrei preferito aspettare la fine della stagione per salutare tutti: presto inizieranno i play-off del campionato CSI"

"Cambiare a volte è necessario...". E' la frase che campeggia sul sito della pallavolista Sara Anzanello oggi, giovedì 1° aprile. Un annuncio di voler lasciare o un bel 'Pesce d'Aprile'?. Il dubbio è lecito in un giorno come questo. "Ho iniziato a giocare a pallavolo fin da piccola, troncando peraltro una brillante carriera di pianista che stavo intraprendendo fin dall'età di 6 anni, e finora il volley ha accompagnato la mia vita e scandito le mie giornate", continua la lettera della giocatrice della MC-Pietro Carnaghi Villa Cortese. 

La Anzanello promette però di continuare a "praticare questo meraviglioso sport, ma quello che vorrei provare a fare ora è viverlo con un ruolo diverso. Qualche settimana fa sono stata contattata da una squadra che mi ha proposto una sfida stimolante a cui faccio  fatica a dire di no: ho deciso di partire per questa nuova avventura e abbandonare l'attività da professionista. Ho riflettuto molto in questi giorni ma sono convinta di aver fatto la scelta migliore: giocherò nella squadra 'Ciapa La Bala' come schiacciatrice. Non è stata una decisione facile ma quello che vi chiedo e' di continuare a  seguirmi in questa nuova emozionante sfida".

"All'inizio non sarà facile adattarmi al nuovo ruolo ma vi  confido che è sempre stato il mio sogno nel cassetto poter schiacciare come Tai. Se ce ne sarà bisogno, mi sacrificherò e lavorerò molto su questi fondamentali, perché sono convinta che col  lavoro quotidiano i risultati non mancheranno. In ogni caso, questo impegno -aggiunge la Anzanello - mi permetterà di stare in palestra un paio di pomeriggi a settimana (massimo tre con l'allenamento  facoltativo) e di avere così più tempo da dedicare a me stessa, alla mia famiglia, ai miei hobby e ai miei gatti!!!

Avrei preferito aspettare la fine della stagione per salutare tutti: presto inizieranno i play off del campionato CSI e quindi per problemi di  tesseramento ho dovuto fare tutto entro il 31 marzo (termine ultimo  per tesserare nuove atlete). Vado in un altro Club, ma con una certa tristezza per dover lasciare Villa Cortese che in poco tempo mi ha regalato grandi emozioni. Vi porterò tutti nel mio cuore con affetto e spero di vedervi sugli spalti a tifare per la mia nuova squadra", conclude l'ironica campionessa azzurra.

Tutti i siti Sky