Caricamento in corso...
09 ottobre 2010

Mondiali, Italvolley battuta: Brasile in finale con Cuba

print-icon
spo

Italia battuta 3-1 in semifinale dal Brasile (foto Ansa)

I campioni in carica vincono 3-1 al PalaLottomatica di Roma. Davanti a 13mila spettatori, pessimo avvio degli azzurri che reagiscono solo nel terzo set. Ora c'è in palio il bronzo contro la Serbia. GUARDA LE FOTO

Il sogno dell'Italvolley di vincere l'oro davanti ai propri tifosi è rimandato ancora una volta. Come nel 1978, infatti, gli azzurri si dovranno accontentare dei gradini meno nobili del podio. Allora fu l'Unione Sovietica in finale a dimostrarsi troppo forte, stavolta invece a vestire i panni del guastafeste è stato il Brasile.

Italia battuta 3-1 dai campioni in carica nella semifinale giocata al PalaLottomatica di Roma (13mila spettatori). Pessimo avvio degli azzurri, che cedono il primo parziale 25 a 15 sbagliando di tutto. Nel secondo c'è la reazione degli uomini di Anastasi, reazione che però non basta a fermare Vissotto e compagni. Finisce 25-22.

Il match si riapre nel parziale successivo, con un 25 a 23 che lascia sperare. Un nuovo e decisivo passo indietro l'Italvolley lo compie nel quarto set in cui troppi errori e la compatezza dell'avversario fanno la differenza: 25 a 17 e l'obbligo di vincere il bronzo nella "finalina" contro la Serbia.

L'altra semifinale -
Cuba è stata la prima finalista dei Mondiali. La squadra caraibica ha sconfitto, sempre al PalaLottomatica, la Serbia col punteggio di 3-2 (22-25, 25-17, 31-29, 22-25, 16-14).

Guarda anche:

Bernardinho sicuro: Italia-Brasile come ad Atene 2004


Commenta nel forum del volley

Tutti i siti Sky