Caricamento in corso...
22 luglio 2013

World League, bronzo all'Italia. Finale alla Russia

print-icon
ita

L'Italia ha vinto la medaglia di bronzo alla World League 2013: 3-2 contro la Bulgaria (immagine dal sito fivb.org)

A nove anni di distanza, gli azzurri tornano sul podio (ultima volta a Roma nel 2004) grazie al successo per 3-2 conquistato sulla Bulgaria. Come ai Giochi di Londra, Brasile battuto nella corsa all'oro: 3-0 in un'ora e mezza di gioco

A nove anni di distanza, l'Italia torna sul podio della World league di pallavolo (l'ultima volta era stata d'argento a Roma, nel 2004, dopo la sconfitta contro il Brasile), grazie al successo per 3-2 (21-25, 25-21, 25-20, 21-25, 15-7) conquistato sulla Bulgaria, nella finale per il 3° posto.

In pratica si è ripetuta la sfida dei Giochi di Londra e anche il successo degli azzurri che, in quella circostanza, conquistarono la medaglia di bronzo. La squadra allenata da Berruto ha avuto la meglio sugli uomini di Camillo Placi' per la seconda volta nel giro di quattro giorni (affrontati e battuti nella sfida d'esordio di questa 'Final six'), al termine di un match combattuto, che corona cosi' il lungo percorso in questa rassegna, caratterizzato da un buon rendimento complessivo. Ottima la prestazione di Vettori, autore di 29 punti, del solito Zaytsev (16) e anche di Birarelli (15).

La finale
- La Russia, olimpionica di Londra lo scorso anno, dopo aver eliminato l'Italia in semifinale, ha vinto la finale a Mar del Plata contro il Brasile, stesso avversario ai Giochi di Londra, in tre soli set: 3-0 (25-23, 25-19, 25-19) il punteggio in un'ora e 24 minuti di gioco. E' la quarta volta che la Russia vince la World League, contro i nove titoli brasiliani.


Tutti i siti Sky