Caricamento in corso...
02 settembre 2014

Mondiali, riscatto Italia: il muro ribalta la Francia 3-2

print-icon
bar

Grande cuore Italia, Francia ribaltata. La grinta di Michele Baranowicz e Emanuele Birarelli

Dopo la falsa partenza contro l'Iran , gli azzurri di Berruto regalano una serata di grande volley: sotto 2-0, riescono a superare gli avversari al tie break. Decisiva la saracinesca sotto rete. Parziali (25-20, 25-20, 23-25, 13-25, 12-15)

Sembrava la replica della partita contro l’Iran, quando i ragazzi di Berruto sottotono, avevano perso in tre set. Poi gli azzurri hanno alzato il muro con percentuali altissime, spinti da un Lanza e uno Zaytsev strepitosi. E hanno tirato fuori una prestazione da urlo, capace di far tremare i polsi ai francesi. Alla fine la seconda partita dei mondiali polacchi è finita 3-2 per gli azzurri. Gli avversari non erano partiti male, anzi: 25-20 nel primo set, 25-20 nel secondo, avevano fatto pensare al peggio.

La reazione -
Nel terzo set i ragazzi di Berruto si ricordano di essere l’ItalVolley e se la giocano alla grande mettendo sotto i francesi. Prima del brivido finale: vantaggio 24-21, prima di due punti degli avversari. Dopo il time-out provvidenziale chiamato dal nostro commissario tecnico, Jaumel sbaglia il servizio: e l’Italia riesce a respirare portando gli avversari al set successivo. Nel quarto parziale gli azzurri sono incontenibili e lo vincono con ampio distacco (25-13). Decisivo il tie break e l’ItalVolley non lo spreca: 15-12 e sotto col prossimo avversario nel gruppo D, il Belgio.  

Tutti i siti Sky