Caricamento in corso...
11 gennaio 2015

Trionfo Modena, dopo 17 anni riecco la Coppa Italia

print-icon

In un PalaDozza esaurito e colorato di gialloblù (colori di entrambe le finaliste), i ragazzi di Lorenzetti piegano Trento 3-1 (parziali 19-25, 19-25, 25-23, 12-25) e tornano a vincere un trofeo, 13 anni dopo lo scudetto, 17 dopo l'ultima Coppa Italia

La scaramanzia vorrà pur dire qualcosa. In un Pala Dozza di Bologna gremito, davanti a quasi seimila spettatori, la Modena Volley è tornata ad alzare al cielo la Coppa Italia dopo diciassette anni dall’ultima Coppa Italia. L’ultimo trofeo, invece, risale al 2002 (tredici anni fa): era lo scudetto. In panchina c’era lo stesso coach di oggi Angelo Lorenzetti. Modena ha sconfitto in finale Trento 3-1 (parziali 25-19, 25-19, 23-25, 25-12) dopo un’ora e 36 minuti di gioco. Tra i vincitori ottime le prestazioni di Petric (20 punti) e di Ngapeth (17). Poi è scoppiata la festa.


Il tabellino:

ENERGY T.I. DIATEC TRENTINO - MODENA VOLLEY 1-3 (19-25, 19-25, 25-23, 12-25)

ENERGY T.I. DIATEC TRENTINO: Kaziyski 11, Nelli 9, Birarelli 2, Zygadlo 1, Nemec 4, Giannelli, Lanza 12, Solé 8, Colaci (L), Fedrizzi, Burgsthaler 4. Non entrati Thei, Mazzone. All. Stoytchev.

MODENA VOLLEY: Mossa De Rezende 3, Petric 20, Casadei 1, Rossini (L), Ngapeth 17, Piano 9, Verhees 8, Vettori 13. Non entrati Sala, Boninfante, Ishikawa, Donadio. All. Lorenzetti.

ARBITRI: Pasquali, Rapisarda.
NOTE - Spettatori 5900, incasso 69000, durata set: 25', 24', 28', 19'; tot: 96'.

Tutti i siti Sky