Caricamento in corso...
03 novembre 2015

La Champions di volley su Fox Sports: tre italiane al via

print-icon
ita

Trento, Civitanova e Modena pronte alla Champions di volley (foto dal sito trentinovolley.it)

Un'altra grande esclusiva per tutti gli appassionati di pallavolo che potranno godersi lo spettacolo del torneo continentale più prestigioso. Sono 28 le partecipanti e 16 le nazioni partecipanti. Occhi puntati su Trento, Civitanova e Modena

di Stefano Locatelli

Torna su Fox Sports la CEV Champions League. Un'altra grande esclusiva per tutti gli appassionati di Volley che potranno così godersi lo spettacolo del torneo continentale più prestigioso. Nell'edizione 2015/16 saranno ancora 28 le participanti suddivise in sette gironi (Pool), in rappresentanza di ben 16 nazioni, un record. L’Italia si presenta al via con tre squadre agguerritissime: Modena, Civitanova Marche e i campioni d’Italia di Trento.

La Trentino Diatec è alla 7.a partecipazione
- La Champions l’ha vinta tre volte consecutivamente fra il 2009 ed il 2011 e già solo per questo si candida ad essere una delle favorite. Gli occhi saranno tutti puntati sul baby prodigio Simone Giannelli. A soli 19 anni è stato votato Mvp dell’ultima finale Scudetto e, dopo aver esordito in magia azzurra a giugno, è stato premiato anche miglior palleggiatore dell’Europeo 2015. Trento è stata inserita nella Pool C, un girone non facile con i francesi del Tours (FRA), i greci del Paok Salonicco e la wild card belga Noliko Maaseik.

La Lube Civitanova
- Allenata dal CT della Nazionale Chicco Blengini, vuole tornare a vincere in Europa come ha fatto soltanto una volta nel 2002, a Opole (POL), contro l'Olympiakos di Atene. Il sorteggio le ha riservato un girone scomodo (Pool E) con i campioni del Belgio del Knack Roeselare, il Dukla Liberec e la terribile wild card polacca SKRA Belchatow, una delle candidate al successo finale che proprio nella scorsa edizione la eliminò agli ottavi. E' una Lube però nuova di zecca, con grandi ambizioni, che tutti vorranno evitare. Costruita con ben cinque medagliati agli ultimi Europei (Grebennikov, oro con la Francia; Cebulj, argento con la Slovenia; Juantorena e Sabbi; bronzo con l'Italia), oltre al regista statunitense Christenson, miglior palleggiatore della Coppa del Mondo giocata a settembre in Giappone.

DHL Modena
- Chi invece la Champions non la giocava da ben dodici anni è la DHL MODENA. L’ultima volta fu nella triste finale dell’edizione 2003 al Forum di Assago, vinta dai russi di Belgorod. Gli emiliani non hanno mai vinto la CEV Champions League da quando (2000/01) ha cambiato formula e denominazione. Quando si chiamava Coppa dei campioni però Modena la vinse in quattro occasioni: 1990, 1996, 1997 e 1998. Il presente racconta di una DHL ambiziosa, impreziosita dall’arrivo di un altro Top Player, il brasiliano Lucas Saatkamp. Con l’altra stella brasiliana Bruninho e al funambolico francese Earvin Ngapeth lo spettacolo al PalaPanini è assicurato. Modena è inserita nella Pool F con i fortissimi polacchi del Trefl Sopot Danzica allenati da Andrea Anastasi, con l’ACH Lubiana (SLO) e l’incognita Vojvodina Novi Sad (SRB).

Le date da non dimenticare
- La Main Phase si concluderà il 26 gennaio 2016 promuovendo ai Playoffs 12 (ottavi) la prima classificata di ogni raggruppamento più le cinque migliori seconde. La Final Four (sede ancora da definire) si giocherà fra il 16 e 17 aprile 2016. Dal 5 novembre su Fox Sports ci sarà da divertirsi.

Tutti i siti Sky