Caricamento in corso...
05 settembre 2008

Basket Napoli, il giorno più lungo

print-icon
nap

Ore decisive per il futuro della società: il club comparirà dinanzi alla Procura Federale della Fip per rispondere di inadempienze relative ai contributi Enpals. Situazione complessa: rischio penalizzazione per il prossimo torneo e sanzioni pecuniarie

Situazione difficile - Giornata decisiva per le sorti del  Basket Napoli. Il club comparirà domani dinanzi alla Procura  Federale della Fip per rispondere delle inadempienze relative ai  contributi Enpals. Ampio il lasso di tempo sotto esame: gli  ultimi dieci anni. Ma non tutto il periodo e' ascrivibile alla  gestione di Mario Maione. La situazione si presenta assai  complessa: Napoli rischia penalizzazioni in classifica da  scontare nel prossimo campionato, forti sanzioni pecuniarie e  squalifiche dei propri tesserati. La società ha affidato la  propria difesa ad un esperto in materia, l'avvocato Mattia Grassani, che in un recente passato ha curato anche gli  interessi del Napoli calcio.

L’iter - Intricata la matassa, in quanto appare tardivo il ripensamento della Comtec, che in un primo tempo aveva ammesso regolarmente  al campionato la società napoletana. In fibrillazione la  tifoseria che cerca di venire a capo della situazione, ma in  societa' le bocche sono cucite. Per domani non e' prevista  alcuna sentenza. Arriverà tra qualche giorno. Il Basket Napoli,  eventualmente, poi avra' a disposizione due gradi di giudizio   per  appellarsi. Intanto domani parte la campagna abbonamenti  per la nuova stagione. I vecchi abbonati potranno confermare il  posto fino al 19 settembre. Il 5 ottobre con l'inizio del  campionato si conclude la sottoscrizione dei tagliandi.

Tutti i siti Sky