Caricamento in corso...
19 settembre 2008

Vince Arroyo, Contador resta in 'amarillo'

print-icon
con

Lo spagnolo Alberto Contador punta al suo primo successo nella Vuelta

VUELTA/19a tappa. Lo spagnolo della Caisse d'Epargne si impone per distacco nell'impegnativa frazione che conduceva a Segovia. L'ultimo trionfatore del Giro d'Italia guida sempre la generale con 1'17'' di margine su Leipheimer. Bettini non è partito

Diciannovesima tappa - Lo spagnolo David Arroyo del team Caisse d'Epargne ha vinto per distacco la 19.ma e terzultima tappa della Vuelta di Spagna, disputata sui 145,5 chilometri da Las Rozas a Segovia. Arroyo ha tagliato il traguardo con 5" di margine sul bielorusso Vasili Kiryenka (Tinkoff), mentre il belga Nick Nuyens (Cofidis) ha regolato il nutrito gruppo degli inseguitori classificandosi terzo davanti allo spagnolo Alejandro Valverde (Caisse d'Epargne). Migliore degli italiani Marzio Bruseghin (Lampre), sesto.

Contador sempre in 'amarillo' - Lo spagnolo Alberto Contador del team Astana si è piazzato nono, ad 11" da Arroyo, conservando la prima posizione nella classifica generale. Contador, vincitore del Giro d'Italia 2008 e del Tour de France 2007, ha vestito nuovamente la maglia oro con 1'17" di margine sul compagno di squadra statunitense Levi Leipheimer. Terzo lo spagnolo Carlos Sastre (Csc), secondo nella passata edizione della corsa spagnola, a 3'41". La 63.ma edizione della Vuelta si deciderà domani nella penultima tappa, una cronometro individuale che in 17,1 chilometri porterà da La Granja all'Alto de Navacerrada, nel comune di Madrid, con un percorso interamente in salita.

Mondiali in vista - Paolo Bettini ha abbandonato la Vuelta di Spagna. Il corridore della Quick Step ha deciso di non partire nella diciannovesima tappa per dedicarsi alla rifinitura in vista dei Mondiali di Varese (la prova in linea e' in programma il 28 settembre). Hanno lasciato la corsa anche Filippo Pozzato e Stefan Schumacher.

Tutti i siti Sky